Utente 776XXX
Buonasera,
vorrei essere chiara e soprattutto breve.
Da quando avevo 10 anni soffro di psoriasi che tra alti e bassi non è mai andata via. Ho attraversato diverse fasi: pustolosa, eritrodermica, diffusa ..
Sempre da molti anni soffro molto spesso, d'inverno, di mal di gola molto forti. Diverse volte ho avuto placche alla gola molto fastidiose ma non sono mai andata dalla specialista, solo dal medico di base che mi prescriveva qulacosa e in pochi giorni stavo meglio. Ho sempre notato, quando ho questi forti mal di gola, che la psoriasi peggiora, a volte in modo notevole, e mi compaiono delle macchie (o bolle) proprio sul collo e poi, man mano, si espandono. Guarda caso, pochi gg fa, da un controllo annuo effettuato presso il ginecologo, mi è stato riscontrato lo streptococco agalactie (nn sono sicura che si scrive così...) così per curiosità ho fatto un po di ricerche in internet e ho letto che questo tipo di streptococco è causa anche di laringiti, tonsilliti etc etc.
Non so per quale motivo mi è venuto il dubbio: è possibile che i miei periodi di aggravamento della psoriasi posssano dipendere da questo batterio che, infiammandomi la gola, mi procurano anche delle ripercussioni a livello dermatologico? è una follia??
Vi ringrazio molto per la risposta e l'attenzione, buonasera

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
non è follia , tutt'altro.
E' comprovato che riaccensioni del quadro psoriasico possono essere determinate da foci batterici, così come da molti altri stimoli "trigger".
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 776XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore, grazie per la risposta e per la celerita' sopratutto!
quindi, secondo lei, prima di curare la psoriasi, sarebbe meglio che mi facessi vedere da un otorinolaringoiatra per escludere qualsiasi tipo di infezione batterica??
lo streptococco vaginale lo sto curando ma, a quanto mi sembra di capire, sarebbe meglio intervenire su ogni propabile fonte batterica e la gola in primis?
e poi, mi scusi l'ignoranza, non ho ben capito cosa intende per stimoli trigger..
Buonasera e grazie
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
mi scusi l'inglesismo, che purtroppo ormai ci contagia tutti in maniera un pò sciocca.
Trigger vuol dire grilletto , inendendo il grilletto della pistola.Cioè stimoli che possano dare inizio ad una catena di processi che portano ai sintomi ed in definitiva alla riaccensione della sua psoriasi.
Può essere un farmaco (spec nella forma guttata), può essere un focus ( cioè un punto dove vi è una infiammazione e microorganismi) possono essere fattori di stress, fisico (malattie intercorrente , sforzi eccessivi, etc) o psichici.....
Certo si dovrà porre attenzione quindi alle infezioni.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 776XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore, è stato chiarissimo.
Terrò a mente la sua indicazione,
grazie e buon lavoro