Utente 271XXX
buongiorno egregi dottori,
scrissi già in precedenza per delle fitte al torace, vi scrissi che ho fatto vari esami elettroencefalog,elettrocard, ecocardio, risonanza magnetica alla testa, eco-doppler e sono usciti negativi; non contenta ho ripetuto l'ecocardiogramma per mezzo dei dolori, e l'ho fatto in un altro centro, il tecnico che me l'ha fatto stavolta è stato più scrupoloso e come risultati sono usciti: mitrale minimo ballooning del lembo anteriore; alla velocimetria doppler transmitralica e transpolmonare si nota minimo rigurgito(di sangue). E'preoccupante? Dovrei ripetere l'ecocardio color doppler più spesso? Il medico mi ha tranquillizzata, ma io sono lo stesso preoccupata, anzi molto scrupoloso il medico ha voluto vedere l'altro ecocardio senza doppler che avevo fatto precedentemente e mi ha detto che il rigurgito già si notava lì e il perchè non dirlo gli è apparso strano. Sono anche in cura da uno psichiatra che non ha voluto vedere neanche gli esami, ha detto che soffro d'ansia e mi ha dato degli ansiolitici. Io comunque sono preoccupata, perfavore datemi una risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

e' necessario che segua le indicazioni del cardiologo e se le ha detto di stare tranquilla vuol dire che problemi non ce ne sono.
Per cio' che riguarda l'uso di ansiolitici benzodiazepinici, tali farmaci sono sconsigliati in quanto provocano fenomeni di dipendenza a lungo termine.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
[#2] dopo  
Dr. Silvio Presta
28% attività
0% attualità
4% socialità
FOLLONICA (GR)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,
concordo con i consigli del dr. Ruggiero.
Cari saluti
Silvio Presta

www.silvio-presta-psichiatra.tk
[#3] dopo  
19098

Cancellato nel 2008
Concordo con i colleghi.
Aggiungerei di richiedere visita specialistica con altro psichiatra,e di prendere in considerazione una psicoterapia di tipo cognitivo-comportamentale.
Cordialmente

Dott.ssa I.Di Sipio
[#4] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
penso che la cognitivo-comportamentale nel suo caso sia la terapia piu' appropriata.