Utente 136XXX
Ho un terribile dubbio: il mio dentista, visionando la mia panoramica, mi ha spiegato che i denti del giudizio dell'arcata inferiore dovrebbero essere estratti. Il problema consiste nel fatto che entrambi sono seminclusi e dalla panoramica si vedono le radici vicine al nervo; il mio dentista mi ha perciò detto che nell'estrarli potrebbe essere lesionato il nervo con la conseguenza di avere la faccia "storta". Così mi sono rivolta anche ad un chirurgo maxillo facciale il quale mi ha detto di non preoccuparmi assolutamente e di procedere tranquillamente all'estrazione. Il mio dubbio è assillante, non so che fare perchè questi denti mi provocano decisamente fastidio e devono essere tolti ma allo stesso tempo temo il rischio delle conseguenze per la mia faccia. Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
per stabilire se effetivamente le radici sono contigue al nervo alveolare è necessario fare talvolta anche una tac dentale o dentascan.
L'eventuale danno al nervo alveolare può essere temporaneo, con un recupero molto lento, anche di molti mesi, o permanente: in questo caso viene persa la sensibilità dell'emilingua e dell'emifaccia corrispondente, nella regione mandibolare fino al mento, la faccia comunque non diventa'storta', poichè la mimica è di pertinenza del nervo facciale.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per l'attenzione Dott. Palomba,
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
12% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
l'innervazione è esclusivamente sensitiva non motoria. il chirurgo maxillo facciale se con esperienza, che l'ha visitata, con la documentazione adeguata se richiesta, potrà procedere nelle migliori condizioni all'estrazione