Utente 303XXX
Gentili dottori;
circa 3 anni fa dopo varie visite dermatologiche, spaventato da un eventuale trapianto e dai sui eccessivi costi senza sicurezza di un risultato, ho deciso di recarmi in un centro tricologico e acquistare una protesi capillare in resina ( un parrucchino in poche parole)in quanto la mia cute presentava un taglio di 15 cm dovuto ad un incidente stradale e un forte diradamento con conseguente caduta dei capelli, il parrucchino è stato fatto su misura ed esteticamente è perfetto, in questi anni e soprattattutto in questi ultimi mesi ho notale oltre alla completa caduta dei pochi capelli rimasti sotto la protesi, un arrossamento cronico e un forte eczema da contatto causato dalle varie colle utilizzate che provoca un forte prurito, da curare con ecolon crema e fucicort, la situazione è leggermente migliorata ma purtroppo posso mettere la crema solo quando tolgo la protesi ovvero una volta al mese.
Adesso sono arrivato ad un bivio: 1)se rimuovo definitivamente la protesi e mi raso a zero l'eczema da contatto andrà via?in quanto tempo?
2) se acquisto altre protesi dovrò convivere definitivamente col prurito e l'eczema 3) rivolgermi a un dermatologo per un trapianto visto che ci sono delle tecniche modernissime che garantiscono risultati eccezionali, mi devo fidare??
Vi ringrazio anticipatamente delle vostre diagnosi e dei vostri consigli
[#1] dopo  
1086

Cancellato nel 2012
Gentile Utente,
il mio consiglio è quello di rasarsi completamente e liberarsi definitivamente della protesi con tutti i suoi problemi.
Infatti non credo che convivere con eczema, prurito, croste e possibili complicanze infettive, sia qualitativamente migliore di una sana rasatura (che peraltro in questi anni è diventata di "gran moda") e che sembra anche essere preferita dal gentil sesso, rispetto a soluzioni "posticce".
Per quanto riguarda l'autotrapianto dei capelli, oggi visono bravi professionisti che si dedicano solo a quella branca e che ottengono ottimi risultati. Appare evidente che potrai rivolgerti ad un Collega che esegue questi interventi e farti visitare e per avere tutte le informazioni che riterrai opportuno chiedere (mi raccomando: NON FANTOMATICI CENTRI TRICOLOGICI MA MEDICI SPECIALISTI!!!).
Saluti ed auguri.
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la risposta.
I miei piu' cordiali saluti