Utente 424XXX
Salve,

mio fratello qualche hanno fa ha scoperto di soffrire di Para-psoriasi alle gambe schiena e petto.
Oggi ha ritirato l'esito del referto dell'esame istologico fatto all'ospedale oncologico.

Di seguito, copio l'esito e volevamo sapere se questo tipo di para psoriasi è una sentinella di tumore e se c'è qualche rischio, come ad esempio la para psoriasi fungoide.

MATERIALE INVIATO:
Cute fianco destro.

NOTIZIE CLINICHE:
Psoriasi, eczema psoriasiforme

DESCRIZIONE MACROSCOPICA:
Lembo di cute (cm 1,2x0,5).

DESCRIZIONE MICROSCOPICA:
Sezioni di cute mostrano ortocheratosi con focale paracheratosi, che comprende granulociti (pustola spongiotica) ; modesta iperplasia psoriasiforme con sarsi granulociti intraepidermici, strato granuloso sostanzialmente conservato; non incremento dell'indice mitotico dei cheratinociti basali; lieve edema del derma papillare che contiene capillari ectasici; nel plesso superficiale modesto infiltrato perivasale linfo-istiocitico con granulociti neutrofili; rare emazie stravasate.

DIAGNOSI:
Dermatite psoriasiforme, compatibile con psoriasi iniziale.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

semplicmente: il referto parla di una psoriasi (situazione benigna), la quale è ben altro che una micosi fungoide in fase iniziale (parapsoriasi)

E' necessario a mio avviso, il corredo anatomo-clinico del paziente: possibile con la visita dermatologica accompagnata dal referto istologico. Bisogna assolutamente far chiarezza.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it