Utente 136XXX
Salve, vorrei fare una domanda a voi esperti...
Mi farebbe molto piacere sentire più pareri su un problema così delicato.

Allora, ho avuto rapporti non protetti, e dopo un paio di giorni ho avvertito prurito sul glande desquamazione e il formarsi di tanti puntini rossi..
Mi sono rivolto al medico di famiglia, che mi ha dato una crema "Travocort" la quale mi ha risolto il problema.

Dopo aver avuto altri rapporti, riecco il riacutizzarsi del problema!
Ora non ho più gli altri sintomi, ma ho prurito, dolore al frenulo e tante bollicine bianche sotto il glande.

E' la prima volta che ho questo tipo di problemi, cosa potrebbe essere?

Aspetto con ansia i vostri pareri,

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire il suo esatto problema clinico e dare quindi una indicazione su quali passi successivi e mirati fare a livello diagnostico e terapeutico .

Bisogna, a questo punto, oltre che consultare il proprio medico curante, sentire poi anche un esperto specialista dermatologo od andrologo.

Per darle la possibilità di avere un consulto anche dermatologico le sposto il quesito in tale area.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Il parere Venereologico personale è il seguente:

abbandoni ogni ulteriore terapia fai-da-te (sovente dannosa e costantemente inutile) e si rechi dal Venereologo per la diagnosi di certezza:

il rapporto a rischio potrebbe averla esposta ad malattie sessualmente trasmissibili; una balanopostite o balanite di natura da determinare è una delle ipotesi orientative telematiche che andrà valutata e chiarita in sede di visita.

Nessuna ansia immotivata quindi ma produca con fiducia la sua visita.

carissimi saluti