Utente 135XXX
Faccio riferimento alla mia richiesta del 6 u.s. ed alla quale ha risposto, gentilmente, il Dott. Martino.
Volevo riferire che il mio medico di base insiste sulla validità della terapia.
Vorrei, però, se me lo consente, farle un'ulteriore domanda. Poichè combatto da sempre con una stipsi piuttosto seria e per questo ho assunto molti farmaci che ora mi sono stati sconsigliati dal gastroenterologo per i suoi effetti collaterali sulla mucosa gastrica, ora mi ha suggerito di prendere dello PSYLLOGEL fibra in bustine nella misura di 3 bustine al giorno che, bene o male, hanno il loro effetto.
Siccome ho letto sulla descrizione che questo prodotto deve essere assunto almeno 2 ore prima o dopo l'assunzione di altri farmaci (cosa a cui mi attengo scrupolosamente)vorrei chiederle: non è possibile che lo Psyllogel fibra attutisca o annulli l'effetto dei farmaci antiipertensivi? Perchè ho ancora dei valori pressori piuttosto "ballerini" (variano da 150/95 a 120/80) e con la terapia piuttosto importante a cui sono sottoposto mi aspetterei di avere una pressione più stabile (al basso).
Siccome ho riscontrato una certa concomitanza di tempi mi è sorto questo dubbio che mi auguro lei possa fugare.
La ringrazio ancora per la sua cortesia.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
ritengo davvero improbabile la sua ipotesi di una eventuale interferenza farmacologica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio moltissimo per la sua cortese risposta.
Cordiali saluti.