Utente 138XXX
Buonasera!
Premetto che non sono una persona ansiosa.
Sono una ragazza di 24 anni.
Volevo sottoporle un problema che ho da molti mesi.
Ultimamente mi capita quasi tutti i giorni di avvertire dei leggeri dolori al petto -non riesco a capire se si tratti del cuore, del torace o altro -
Non sono dolori, piuttosto lievi, ma fastidiosi.
Solitamente li avverto quando stoseduta davanti al pc, oppure di sera quando mi metto a letto.
IN quest' ultimo caso, vorrei specificare che ho il vizio di mettere un cuscino piegato in due dietro la nuca per facilitare la lettura di un libro.
E il dolore compare soprattutto quando assumo questa posizione.
Inoltre mi capita di accusare subito stanchezza quando faccio sforzi non eccessivi.
Quando avverto questi "dolori", solitamente non riesco a respirare bene, e sento l' esigenza di espirare ed inspirare per sentirmi meglio.
Alcune volte mi sembra di avvertire il dolore in un punto localizzato del petto, come fossi stata trafitta da uno spillo.
Solitamente li avverto sempre nella parte destra del petto o al centro, mai a sinistra.
Non avverto alcun dolore al braccio o altro.
Anche se il dolore è lieve, sono comunque preoccupata.
Cosa mi consiglia di fare?
Di cosa potrebbe trattarsi?
Attendendo cordialmente una risposta, le auguro buona serata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi dolori sembrerebbero quindi connessi con il decubito, ossia con alcune posizioni corporee, più che a sforzi fisici o emozionali. Ciò fa deporre più per un disturbo gastrico, magari legato ad un reflusso, più che ad un vero dolore cardiaco.
Si consulti con il curante su una eventuale terapia gastroprotettiva.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Cara amica di Napoli, credo proprio che il cuore non c'entri niente con questa storia. Faccia una radiografia della colonna cervicale per vedere che non ci sia una colonna cervicale rettilinea. Cordiali saluti.