Utente 131XXX
Salve
10 giorni fa ho avuto una leggerissima febbre (37.2 MAX) accompagnata da tosse e dolori muscolari che ancora oggi mi porto dietro soprattutto nella zona del collo e della schiena(anche se in assenza di febbre). Da 4 giorni però ho iniziato ad avvertire un dolore al petto nella parte del cuore e nella zona sotto l'ascella. Ho notato che spesso mi fa più male se vi applico una pressione. Cerco di sentire se ci sono linfonodi ingrossati ma non riesco a capire perchè ad un primo tatto non si sente nulla di strano...bisogna premere per riscontrarli? Da stamttima mi fa male anche il braccio (sempre il sinistro)...cosa può essere? Ho effettuato anche una radiografia al torace e un ECG dai quali non sono stati riscontrati problemi.Aggiungo per essere il più chiaro possibile che in questi giorni sono parecchio in ansia e sotto stress perchè, 11 giorni fa, ho avuto un rapporto sessuale con una persona HIV+ e , anche se il profilattico non si è bucato o comunque non in maniera evidente (in quanto lo sperma è rimasto all'interno del serbatoio), io ho paura di aver contratto questo virus perchè il giorno dopo ho iniziato a star male accusando i sintomi prima descritti. Cosa può essere? Sbaglio a temere per l'HIV? Mi aiuti la prego

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Cerco di aiutarti. I sintomi riferiti non sono certo indicativi di cardiopata, sono dolori osteoarticolari. Un problema che risolverà facilmente il tuo medico. Per il resto, qualche aiuto per l'ansia servirà. Non intendo entrare nel resto. Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2010
ho ritirato il primo test per l'hiv, precisamente un test Anti HIV1-2(igG)+ HIV1 p24Ag che ha dato esito negativo. Mi sento un po sollevato ma al contempo ho ancora quei fastidi...cosa devo fare secondo lei? vado da un osteopata?
[#3] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Credo che una visita da un reumatologo vada bene, Cordialità