Utente 309XXX
Salve ho visto questo sito e ho pensato bene di farvi vedere i risultati del mio spermiogramma.
Sono un ragazzo di 27 anni direi in buona salute pratico sport 3 volte alla settimana, adesso a livello dilettantistico 3 anni fa a livello a gonistico.
Cerchiamo con mi moglie di avere un figlio da 8 mesi ma non riusciamo, i risultati del mio spermiogramma son questi:

Esame liquido seminale
Aspetto: Bianco avorio
Volume: 5,0 ml
Ph 7,8
Consistenza Liev aumentata
Fluidific Incompleta a 60'
Numero spermat. 100 milioni/ml
Cellule spemogen Discreto numero
Leucociti 5000/ml
Emazie ASSENTI
Aggregati Rari
Flora Batterica Non reperita
Motilità
Vivamente mobili 35%
Mobili in situ 10%
Immbili 55%
Forme normali 65%
Anomali testa 15%
Anomali collo 5%
Anomalie coda 15%

Giudizio diagnostico ASTENOZZOSPERMIA LEUCOSPERMIA.

dopo questo vichiedo se il consiglio che mi ha dato la ginecologa di mia moglie cioè prendere 3 fiale di bioarginina per 4 mesi è un buon consiglio.
Vi ringrazio in ainticipo per la risposta e vi auguro buon lavoro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore comprendo il suo disagio circa la problematica di infertilità da circa 8 mesi. Parto comunque dal presupposto che l'infertilità è una problematica di coppia e non del singolo individui. Detto ciò preso visione del suo spermiocitogramma confermo la astenozoospermia e le dico che comunque non si tratta affatto di un quadro incompatibile con una gravidanza per cui la speranza è l'ultima a morire e la invito a proseguire con serenità su questa linea di tentativi. Avendo voi ormai deciso di avere una gravidanza è corretto ciò che il ginecologo della sua partner vi ha consigliato. Lei potrebbe sottoporsi prima di ulteriori tentativi ad un ciclo di antibioticoterapia per eliminare la contaminazione (presenza di leucociti), pertanto la invito a contattare un urologo della sua zona per impostare tale terapia.
Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.
[#2] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2007
Dr. Marsala la ringrazio per la tempestiva risposta.
Sto in effetti facendo una cura di ciproxin 2 pastiglie al giorno (mattino-sera) per 15 giorni per quei 5000 leucociti.
Per il resto le comunico che mia moglie ha fatto una ecopelvica poco tempo fa (4 mesi) dove l'esito è stato che poiteva avere tranquillamente una gravidanza.
Detto questo mi chidevo se 8 mesi sono secondo lei molti e cosa importante se nella fase giusta abbiamo 3 rapporti possono andare bene?
[#3] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
se il numero di leucociti che ha riportato è davvero 5000/ml allora lei NON ha nessuna infezione. Secondo i parametri dell'Organizzazione Mondiale della Sanità si parla di infezione seminale da 1 milione di leucociti/ml in su!!.
Le consiglio di quindi di farsi seguire da uno Specialista Andrologo che si occupi di patologia della riproduzione per cercare di migliorare la qualità seminale. (gia del tutto accettabile)
Se sua moglie non ha problemi ovulatori, della cavità uterina, tubarici etc a mio avviso credo sia solo questione di tempo (troppo pochi 8 mesi per trarre una conclusione). Cercate di avere una buona frequenza settimanale di rapporti e insistete ancora per almeno 6 mesi.

Un cordiale saluto
[#4] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2007
Rimando senza parole per la tempestività e l'efficenza delle Vs risposte, sono molto contento di essermi iscritto in questo sito.
Perfetto allora mi tocca aspettare altri diciamo 6 mesi, con calma e pazienza spero di trovare la giusta soluzione(o meglio speriamo che arrivi questa gravidanza).
Un ultima cosa, a cosa può essere dovuta la scarsa motilità dei miei spermatozoi?
Grazie in anticipo e buon lavoro.

Andrea
[#5] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2007
Egr Dott a distanza di 1 mese circa sono di nuovo qui a scriverle, sto prendendo 3 flaconcini da 1,66 ml di bioarginina al giorno (la cosa mi dà al quanto fastidio mi rende un pò nervoso e mi provoca insonnia) questo per la motilità degli spermatozoi, ma ancora nulla.
Forse potrebbero essere anche i rapporti circa 3 o 4 al mese di media ma concentrati nel periodo ovulatorio (la ginecologa ci ha detto che sono sufficienti) ma in ogni caso ancora non vediamo nessun risultato.
Adesso sono 9 mesi che andiamo avanti e diciamo che iniziamo un pò a essere giù, ha qualche consiglio da darci?
La ringrazio a nome mio e di mia moglie.
Andrea