Utente 824XXX
Buongiorno,
il 7 novembre mia figlia di un mese (è nata il 3/10)è stata operata per stenosi del piloro.
L'operazione è andata bene, credo. Il controllo lo deve fare il 18 dicembre.
Nel frattempo però siamo dovuti tornare in ospedale perchè dai punti usciva del siero chiaro. Mi hanno assicurato che non era nulla di grave e me l'hanno medicata loro. Ora i punti si sono riassorbiti, resta solo la cicatrice a mezzaluna sopra l'ombelico un po' arrossata.
Il problema è che ho notato un piccolo rigonfiamento al lato della cicatrice, ora mi sembra anche un po' livido.
Mi hanno detto in ospedale che potrebbe esser un'ernia oppure i muscoli che si devono ancora saldare dall'operazione.
Vorrei il vostro parere sincero: l'ernia, se tale fosse, sarebbe dovuta a una negligenza da parte del chirurgo?E? una cosa preoccupante?Dovranno rioperarla oppure rientra da sola?
Infine ne approfitto per chiedervi se convenga posticipare le vaccinazioni che dovrebbe fare a 3 mesi?
Grazie per l'attenzione.
Alessandra


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gent. ma
una modica fuoriuscita di secrezione sierosa è del tutto normale.
non credo si tratti di erniazione dei piani muscolari ma di un'adattamento della parete addominale nel post operatorio.
NON CI VEDO NESSUNA NEGLIGENZA DA PARTE DI NESSUNO, a distanza di tempo ne verremo a capo, e capisco i dilemmi di una mamma con un neonato appena operato, ma non vi ravvedo nulla di particolare anche perchè normalmente l'apertura dei piani muscolari nel neonato si fa per splitting , ovvero per scivolamento tra fibra e fibra.
per le vaccinazioni ne discuta meglio con il pediatra curante.

cordialità e stia serena, con l'augurio di una felice festività Natalizia.
[#2] dopo  
Utente 824XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio, spero proprio non si tratti di un'ernia che è ciò che mi hanno detto a una prima visita veloce in ospedale, il 18 spero che le faccinao un'ecografia così da esser certi che sia tutto a posto.
Qualora però fosse proprio un'ernia, bisognerà rioperare?E' un'operazione semplice?
Ancora mille grazie.
[#3] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
tempo al tempo ....

se si trattasse di ernia mi sembra strano che non venisse corretta intraoperatoriamente.

cordialità