Utente 121XXX
Gentili medici,ho vari lipomi sul corpo che non dandomi alcun fatidio ho evitato di togliere.Solo uno di essi,situato all'interno della coscia destra,grande 1cm ogni tanto mi prude,in superficie non c'è rossore o altri segni: come mai esso mi prude mentre gli altri sul petto,baccio e gambe non mi danno nessun fatidio?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA e dando per certa la diagnosi che riferisce è possibile che in relazione alla sede anatomica o in occasione di minimi fenomeni flogistici la formazione in oggetto possa evocare una qualche sintomatologia.
Se il disturbo persiste o diviene fastidioso è necessaria l'asportazione.
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta,mi recherò dal mio medico.L'unico fatidio per un'eventuale rimozione è legato al fatto delle cicatrici:mio fratello ha tolto più lipomi sul braccio ed è pieno di piccole ma spesse,inestetiche cicatrici(poca attenzione del chirurgo?).Ancora grazie,distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
La qualità estetica di una cicatrice dipende da fattori legati all'accuratezza della sutura, ma anche dall'atteggiamento riparativo dei tessuti che a volte può portare alla formazione di cicatrici ipertrofiche (cheloidi) al di là dell'attenzione del Chirurgo.