Utente 613XXX
Gent.mi dottori,
Vi scrivo per un problema che affligge molto mia sorella,41enne.
Da circa un anno le spuntano a volte sul viso oppure sul collo,grosse cisti dolorose.Il medico dermatologo che la segue le prescrive ogni volta del ripresentarsi delle cisti,antibiotici sia locali che per bocca o iniezioni e poi cerca di eliminarle manualmente.Il problema e' diventato molto fastidioso inquanto gliene spunta una ogni venti giorni-un mese circa (ora ne ha una sulla fronte)e temiamo per gli effetti collaterali dei ripetuti antibiotici.Ha eseguito specifici esami del sangue prescritti dal dermatologo in cui si e' evidenziato un lieve abbassamento delle piastrine.Ha eseguito delle terapie per innalzare le difese immunitarie,ma con scarsi risultati.Non mangia alcuni importanti alimenti,come frutta e molti tipi di verdure.
Quale potrebbe essere la causa? e soprattutto se esiste un metodo per eliminare o ridurre il disturbo.Da circa due anni ha un cane di piccola taglia (schitzu) a pelo lungo,non so se questo possa rappresentare una causa.
Attendo fiduciosa in una risposta.Saluti cordiali.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Da quanto scrive credo sia molto improbabile che la causa del problema di sua sorella sia legato all'alimentazione che non darebbe una reazione localizzata in una zona corporea così limitata nè può essere responsabile della comparsa di cisti. Non incolperei neppure il cagnolino.
Chiaramente è impossibile fare una diagnosi ma potrebbe trattarsi di una forma di acne nodulo cistica anche se è solo una delle possibilità.
Si rivolga ad un collega dermatologo che sicuramente sarà in grado di curare sua sorella nel migliore dei modi
cordiali slauti
[#2] dopo  
Utente 613XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per le utili indicazioni,ricambio i saluti.