Utente 217XXX
Salve ho 25 anni..da circa una settimana provo dolore al testicolo destro e alla zona pubica sempre destra dopo aver avuto rapporti sessuali.
Questo dolore dura per circa due-tre ore e poi sparisce.
Inoltre in queste due-tre ore sento anche una sensazione di gonfiore.
Sono uno sportivo e a volte mi capita di avere,dopo aver fatto allenamenti e partite,un fastidio inguinale(pubalgia)sempre nella parte destra:questo può essere correlato?e inoltre cosa potrebbe essere quel dolore post rapporto?inoltre i miei genitori pensavano potesse essere appendicite?è possibile?a me sembra strano visto che il dolore si presenta solo nei rapporti sessuali.
Grazie per la disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
16% attualità
20% socialità
APRILIA (LT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
utile una visita urologica per escludere una eventuale prostatite.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Come lei stesso giustamente si domanda questo tipo di sintomatologia è da noi definito "aspecifica", in effetti potrebbe trattarsi di una congestione prostato-vescicolare (quella che più elementarmente si dice prostatite). In considerazione di questa situazione e soprattutto della sua giovane età le consiglio una visita specialistica urologica nella sua zona per inquadrare opportunamente il problema e cercare di risolverlo.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#3] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2006
grazie per le risposte date..siccome sono un tipo un po ansioso,mi devo preoccupare?
[#4] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
16% attualità
20% socialità
APRILIA (LT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
Lo scopo di questo forum non è di preoccupare le persone tantomeno per una banale prostatite.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2006
Mi sono recato da uno specialista..ha riscontrato che potrebbe esserci stata una torsione del testicolo e mi ha consigliato di fare un intervento chirurgico di fissaggio dello stesso..inoltre ha riscontrato un varicocele di 1°-2° grado al testicolo sinistro.
Volevo sapere se per voi è una diagnosi verosimile..inoltre non mi ha dato nessun tipo di medicinale x il varicocele ma mi ha solo detto di tornare dopo un anno a farsi controllare..
Al giorno oggi continuo ad avere un senso di fastidio nella zona del perineo e un dolorino al tatto nella zona pubica destra(che sento molto se magari faccio addominali bassi in palestra)
Grazie per la pazienza..