Utente 251XXX
buongiorno gent.dott.ho 26 anni soffro di endometriosi,ho due piccole cisti sull'ovaio sx l'unico che ho,mio marito ha fatto questo esame dopo 10 mesi di tentativi senza concepimento,desidero avere un vostro parere dato che il mio ginecologo ha detto di fargli fare una visita urologica,per quale motivo?astinenza 4-
volume 1,2-
leucociti<1
globuli rossi assenti
ph 8.2
fluidificazione completa
viscosità normale
agglutinazioni assenti
fruttosio 2.9
acido citrico 7.30
zinco 12
conc. totale 21.80
conc.ml 18.20 milioni/ml
conc. cellule mobili 9.10 milioni ml
percentuale cellule mobili 44.50%
conc. forme mobili prog. 1.30 mil/ml
perc. forme mobili prog. 7.10%
velocità media 8.0 micron/sec
forme morfologiche normali 23.8

conclusione finale

oligozoospermia - ipocinesi - dismorfismo .

io nella prima settimana di maggio dovrò fare l'isterosalpingografia,nel centro dove ha fatto lo spermiogramma ci ha consigliato di non perdere tempo e di provare con la fecondazione assistita.Vi ringrazio anticipatamente,cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Il suo ginecologo chiede una visita urologica/andrologica per poter studiare nella sua completezza il problema dell'infertilità che rimane un problema della coppia.
Nell'es del liq seminale ( che sia chiaro non è Vaqngelo!) si evince
di un diminuito numero di spermatozoi,ipomobilità e anomalie di conformazione.
La visita consigliata chiarirà il resto.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la Sua immediata risposta,anche Lei è dell'idea che non riusciremo ad avere una gravidanza naturale?grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Ci sono effettivamente dei parametri al di sotto della normalità che di per sè potrebbero giustificare la condizione di infertilità, tuttavia occorre ricordare che la validità dello spermiogramma si ha solo dopo conferma di ripetizione dell'esame e poi che l'infertilità è una malattia della coppia, per cui va inquadrata come tale.
In ogni caso il suo partner va seguito dal punto di vista urologico/andrologico, occorre in primis verificare la presenza o meno di un varicocele spesso causa di infertilità maschile e poi far fare un quadro ormonale completo al suo partner,dopodichè assieme all'urologo occorre decidere il da farsi (es intervento del varicocele).
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#4] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
gentile Signora,
non è facile stimare la possibilità di una gravidanza spontanea considerando che il caso non è semplice; da un lato la qualità seminale di suo marito non è brillante e dall'altro lei ha un solo ovaio e l'endometriosi.
Sono assolutamente daccordo sulla valutazione Andrologica per valutare la possibilità di migliorare la qualità seminale ma in caso contrario l'unica strada saarebbe quella e della fecondazione assisitita.

Cordiali saluti