Utente 132XXX
Salve dottori,sono un ragazzo di 18 anni e ho rapporti sessuali con la mia partner da un anno e mezzo,non duro molto però pian piano che passa il tempo sto notando una cosa,in alcune posizioni per esempio io sopra duro un 5 minuti massimo mentre se sto all'impiedi oppure la mia partner è in posizione supina durò di più..come mai?ho notato che quando sto io sopra e come se stessi in una situazione dove il mio pene è in continua contrazione cosa che non capita in altra posizione..mi potreste dare qualche delucidazione?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore , la differente durata del rapporto in relazione alla posizione è cosa possibile poichè si modificano la condizioni di stimolo sia psicologiche che meccaniche, in ogni modo se lei è insoddisfatto della durata del suo rapporto dovrebbe farsi visitare da un andrologo per un adeguato inquadramento e una eventuale terapia.

Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
lei crede che sia una cosa urgente un consulto con uno specialista?comunque grazie per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

segua le corrette indicazioni già ricevute dal collega De Siati.

Alla sua età è sempre utile, senza inutili "furie", una attenta e completa valutazione andrologica; impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente ,alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Se nel frattempo desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale maschile le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=27950.

Un cordiale saluto.