Utente 334XXX
Da circa 1 anno soffro di dolore all'arcata dentaria superiore destra.Tutti i denti sono stati devitalizzati ma il dolore rimane.Ho tolto anche l'VIII (dente del giudizio) A seguito di un dentalscan mi e' stata riscontrata una ciste mascellare di circa 1 cm al recesso superiore dx (tra il VII e proprio sopra il VIII e dove prima c'era il dente del giudizio).Ho escluso problemi all'ATM a seguito di un Tac.Sono frequenti cefalee solo alla parte dx del viso. Grazie per un cortese riscontro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Silvestro Accardo
24% attività
0% attualità
0% socialità
PARTANNA (TP)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
è difficile risponderle senza un adeguato riscontro radiologico.. tenga presente che la cisti mascellare è una patologia comune che con un intervento di rimozione chirurgica si risolve tranquillamente.
[#2] dopo  
Dr. Silvestro Accardo
24% attività
0% attualità
0% socialità
PARTANNA (TP)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
è difficile risponderle senza un adeguato riscontro radiologico.. tenga presente che la cisti mascellare è una patologia comune che con un intervento di rimozione chirurgica si risolve tranquillamente.
[#3] dopo  
Dr. Bruno Marcelli
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Molte cefalee hanno origine sconosciuta, ma già una diagnosi di questo tipo esclude altri problemi. La presenza di una cisti endosinusale può dare nevralgie, ma di solito di lieve entità, a meno che non siano molto grandi e vicino a strutture nervose importanti. L'enucleazione della cisti, qualora necessaria, può risolverle anche questo dubbio. Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per il riscontro. Una ciste mascellare puo' essere anche sintomatica qualora sia vicina a nervi sensitivi? E puo' giustificare anche dolore all'orecchio interno?
[#5] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per il riscontro. Una ciste mascellare puo' essere anche sintomatica qualora sia vicina a nervi sensitivi? E puo' giustificare anche dolore all'orecchio interno?
[#6] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per il riscontro. Una ciste mascellare puo' essere anche sintomatica qualora sia vicina a nervi sensitivi? E puo' giustificare anche dolore all'orecchio interno?
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Bellinvia
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Direi di sì.Dipende dalle sue dimensioni e dai rapporti con le unità anatomiche contigue

Dott.Enzo Bellinvia
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Bellinvia
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Direi di sì.Dipende dalle sue dimensioni e dai rapporti con le unità anatomiche contigue

Dott.Enzo Bellinvia
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Bellinvia
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Direi di sì.Dipende dalle sue dimensioni e dai rapporti con le unità anatomiche contigue

Dott.Enzo Bellinvia
[#10] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per il riscontro. Se la ciste possa determinare dolore se localizzata vicina a nervi sensitivi da piu' chirurghi ho avuto riscontri decisamente opposti.
E' possibile l'intervento in anestesia generale vista la posizione tra il VII ( devitalizzato) e ex VIII molare ( tolto)???