Utente 345XXX
Salve, e complimenti x il sito...
Da poco tempo durante l'eiaculazione avverto un lieve fastidio.
Ovviamente il fastidio proviene dalla stessa zona da cui proviene l'eiaculazione...sarà la prostata!? Cosa potrebbe essere? Ovviamente il tutto è tollerabile e passa subito dopo.
Lo sperma e le urine sono normali.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, probabilmete lei ha leggera prostatite, cioè un infiammazione della ghiandola prostatica, nulla di grave , ma per evitare che i fastidi si accentuino, le consiglio cmq una visita urologica
[#2] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
il sintomo la Lei descritto si chiama spermatodinia e concordo con il collega sulla necessità di una visita urologica.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Si caro signore si tratta con grande probabilità di una prostato-vesciculite per la quale è opportuna una visita urologica diretta al fine di impostare un corretto iter terapeutico.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
il "lieve fastidio" durante l'eiaculazione potrebbe essere di tutto...nemmeno mi azzardo a fare una diagnosi.
Approfitti del sintomo e programmi, dopo aver consultato il Suo Medico di famiglia, una visita di controllo Andrologica.
Mi piacerebbe conoscerne l'esito.
Auguri affettuosi ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO