Utente 123XXX
Salve gentili dottori: circa 10 anni fa ho contratto la varicella e purtroppo presento tutt'ora delle cicatrici sul ventre che avrei piacere di toglierle...

anche se come ripeto, dopo dieci anni non se ne sono ancora andate via da sole, c'è speranza che almeno si attenuino? Ho 17 anni attualmente

se no, potreste illustrarmi brevemente i metodi chirurgici e non per eliminarle?

Grazie per l'attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
solitamente le cicatrici lasciate dalle lesioni insorte in corso di varicella sono lievi per importanza , consistendo normalmente in piccole cicatrici scodelliformi, atrofiche, senza necessità di trattamenti .
Nel caso in cui invece si ritenessero antiestetiche e si volessero eliminare si può procedere con i laser ablativi , le dermoabrasioni o i peelings.
Si rivolga al dematologo per la scelta più appropriata al suo caso.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
Beh, come già detto prima, sul ventre ne presento un paio che vanno da 5x3 mm e le vorrei eliminare principalmente per una questione antiestetica. In ogni caso ho sentito che essendo una zona delicata e spesso "in movimento" sarei costretto a stare fermo per un paio di mesi per evitare ripercussioni negative sull'intervento, è così?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
non è così.
Può tornare rapidamente alle attività sociali.
[#4] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
Le procedure da lei indicate richiedono l'anestesia? Tanto per curiosità