Utente 190XXX
buonasera, oggi avverto un dolore piuttosto forte a destra, sotto le prime costole in basso che si irradia un pò anche al fianco. E' inziato così e dopo un paio d'ore il dolore acuto si è diffuso anche in zona dorsale/cervicale. Da alcuni giorni sono piuttosto sotto stress e ho avuto dolore al collo per tensione muscolare che ho curato con qualche cerotto anti infiammatorio e bustine di Voltadvance. Questo dolore acuto di oggi simile a una fitta intercostale può derivare dalla stessa infiammazione acuta del collo ? o è un semplice colpo d'aria ? Il respiro più o meno profondo non cambia lo stato delle cose e di solito nelle classiche fitte intercostali invece respirare più o meno forte può migliorare o peggiorare il dolore. Che controllo posso effettuare ? Ha senso prendere gli anti infiammatori ? Vorrei escludere probelmi cardiaci di cui ho letto qui sul sito....ma il mio dolore non è sul petto ma molto più basso e laterale. Grazie molte. saluti.
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

come lei già sa, viste le precedenti richieste, la consulenza a distanza presenta dei limiti legati al sistema che stiamo utilizzando.

per le patologie che devono essere necessariamente escluse prima di altre, sono necessari dei controlli (visita medica, valutazione frequenza e pressione arteriosa, ) che devono essere condotti da un medico. per questo le consiglierei di rivolgersi al suo medico curante. lui dopo la valutazione accurata le potrà certamente rispondere a suoi quesiti.

mi tenga informato.

cordiali saluti e buon fine settimana.