Utente 153XXX
Salve. Ho 16 anni e ho visto che in rete soffrono molti del problema in oggetto. Io sono un po' preoccupato perchè è da qualche mese che mi sono accorto che il mio pene ha una leggera curvatura verso destra. Ora non so dire di quanto accentuata penso sui 10 gradi. La curvatura è "regolare" diciamo "a banana". La mia preoccupazione era se, in futuro, possono esserci problemi di penetrazione e se c'è un modo di sapere se "si può sorvolare" o è un "problema" da risolvere chirurgicamente. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

la sua curvatura non sembra essere una curvatura "preoccupante" comunque, visto il problema lamentato, è mandatoria una attenta e diretta valutazione con un esperto andrologo.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=79870

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Innanzitutto grazie per la celere risposta. Per ora non mi sento pronto per una visita da un andrologo. Penso sia piuttosto normale per un ragazzo della mia età. Penso di voler aspettare e vedere se è davvero un problema... Nel frattempo volevo chiederLe se può illustrarmi i vari tipi di patologie che potrebbero essere e come risolverle. Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

per gli ultimi quesiti da lei postulati la rimando ancora all’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=79870.

Poi comunque si ricordi che per un "ragazzo" di 30 anni è già tardi per fare una prima valutazione andrologica.

Quindi, come spesso ripeto da questo sito, vista la sua "giovane" età, approfitti dei suoi "problemi" per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente ,alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.


[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

io credo che tutti gli adolescenti dovrebbero fare la loro prima visita andrologica proprio per valutare le condizioni del proprio apparato genito-sessuale
Non c'è nulla di strano. Si tratta di una semplice visita medica come dall'oculista dal cardiologo dall'ortopedico....
qualche notizia in più sul pene curvo la può trovare su www.andrologia.lazio.it
cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

comunque, fatta la valutazione andrologica, ci tenga aggiornati sulle conclusioni diagnostiche e sulle indicazioni terapeutiche che le saranno date.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie a tutti per la vostra risposta. :)