Utente 148XXX
Salve,
sono un ragazzo di 22 anni, recentemente ho avuto problemi di erezione.
Come già accennato in un consulto precedente, dopo alcune episodi del genere, mi sono recato dal medico di famiglia, che mi ha fatto fare le analisi del sangue e un Ecografia dello scroto. Da entrambi gli esami non risulta niente.
Mi sono rivolto ad un andrologo che dalla visita non ha notato niente di rilevante. Mi ha prescritto il Cialis 5mg per un solo mese, visto che secondo avevo solo bisogno di "aiutino". Non ho ancora iniziato la cura visto il costo elevato del cialis, e anche perchè la situazione si era sistemata ("magicamente") dopo la visita.
Negli ultimi rapporti, il problema è un altro: nei preliminari l'erezione è buona, nel primo rapporto soddisfacente, poi dopo non riesco più ad avere un erezione piena e duratura.
Problema mentale non lo è più, fisico a livello di patologia niente, cosa può essere? Una mancanza di testosterone o qualche altro ormone? E poi esiste qualche medicina simile al cialis 5mg che costi meno?

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
imporatnte sarebbe avere lka diagnosi oltre che la terapia dal suo andrologo, a naso si può pensare a problemA psicologico, ma di qua non si può dire di più. Quanto alla terapia di qua non possiamo prescriverla, che se iol suo problkema è psicologico, francamente vedrei meglio colloqui psicologici piuttosto che farmaci