Utente 108XXX
Ho effettuato kl'anno scorso un eco doppler uil cui referto è il seguente:
ECODOPPLER VENOSO ARTI INFERIORI
Pervio e continente il sistema venoso profondo.
I vasi appaiono regolari per calibro e decorso, facilmente compressibili sotto la sonda di ecografia.
II flusso è fasico con gli atti del respiro.
Continenti gli osti safeno-femorali e safeno-poplitei.
Continenti gli assi safenici.
Reflusso su ramo laterale di coscia e di gamba sinistra.
Teleangiectasie.
Si consiglia uso di collant elastico 70 den.
Si consiglia inoltre terapia con ANGIOK compresse, una compressa al
giorno e uso di ANGIOK LIPOGEL, una applicazione la sera.
Norme di vita.
La paziente può essere sottoposta a terapia sclerosante delle teleangiectasie
ed eventuale flebectomie.

Ho iniziato ad effettuare una terapia sclerosante ai capillari ma per quanto riguarda un vena in particolare l'angiologo mi ha proposto una varicectomia e poi vista la mia paura, un trattamento laser. Ora i risultati sono gli stessi? Oppure c'è la possibilità ce conil laser l'intervento non sia definitivo anche perche' la spesa prevista è la stessa circa 600 euro?Cosa consiglia?

GRazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
comprenderà la difficoltà di esprimere pareri, per di più a distanza, su indicazioni poste da altro Collega, che ha fra l'altro la possibilità di fare valutazioni dal vivo.
Non comprendo la differenza tra varicectomia classica e trattamento laser (presumo endovascolare) relativamente alla motivazione a Lei espressa (paura), dal momento che l'entità del trauma è sovrapponibile.

Le consiglierei infine di non inoltrare quesiti utilizzando account di altri Utenti, poichè ciò implica una valutazione errata degli indici biomedici riportati.