Utente 153XXX
BUONGIORNO,
vorrei un informazione a un problema che sembra un incubo.
ho subito un infortunio sul lavoro,con le seguenti conseguenze;amputazione da scoppio apice falange distante 1 raggio con perdita sostanza ossea e completa della matrice ungueale e frattura falange distale e ferita da scoppio 2 dito falange ungueale. La mia preoccupazione è dovuta all'aspetto della ferita che a distanza di 17 gg. si presenta di colore scuro e la cosa che mi preoccupa è il dolore che continua a persistere con senzazioni di bruciore tuttora,vorrei sapere se è normale. le medicazioni mi vengono fatte ogni 8 gg.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'aspetto della ferita può essere un po' scuro ma è impossibile dirLe se è normale senza averLa visitata. Lo stesso vale per il dolore. E' necessario che in occasione della medicazione faccia queste domande al medico che L'ha visitata. Se invece si tratta di un problema nuovo insorto dopo la medicazione è opportuno che si rivolga al pronto soccorso ortopedico che L'ha curata. Nel frattempo per il dolore può assumere un antinfiammatorio, che deve esserLe però prescritto dal Suo medico oppure avere già in casa perché prescritto precedentemente
Cordiali saluti