Login | Registrati | Recupera password
0/0

Diastasi acromion-claveare

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010

    Diastasi acromion-claveare

    Salve,

    A seguito di incidente ho fatto una RMN alla spalla DX con il seguente esito:
    - Ispessimento della capsula articolare acromion-claveare con sfumata diffusa imbibizione edematosa riferibile a postumi di trauma.
    - Normale la morfologia e il segnale dei tendini costituenti la cuffia dei rotatori.
    - Regolare il trofismo dei relativi ventri muscolari.
    - Non è presente liquido intrarticolare.
    - Normale aspetto del capolungo del bicipite.
    - Non sono evidenti lesioni ossee a focolaio di significato patologico attuale.
    - Diastasi acromion claveare.
    - Non sicure immagini riferibili a calcificazioni delle parti mobili periarticolari.

    L'esito della risonanza magnetica non mi sembra preoccupante, e da domande poste da altri utenti, mi è sembrato di capire che non ci saranno conseguenze sulla funzionalità dell'articolazione acromion-claveare.

    Tuttavia, ad oggi, e cioè a 2 mesi dall'incidente, ho ancora dei dolori alla spalla che si evidenzioano col movimento del braccio verso l'alto.

    Le domande sono quindi le seguenti:
    1) Che terapia devo seguire affinchè l'articolazione acromion-claveare torni a funzionare regolarmente senza procurarmi dei fastidi ?
    2) Quali sono i tempi di recupero ?
    3) A seguito dell'incidente il profilo della spalla DX risulta più inclinato verso il basso, rispetto a quello della spalla SX. Ho letto che per ovviare a questo problema estetico è necessario un intervento chirurgico, e vero ?

    Grazie per l'attenzione.




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 558 Medico specialista in: Ortopedia

    Perfezionato in:
    Chirurgia della mano

    Risponde dal
    2007
    1) nulla in particolare. Al massimo può aiutarsi con antidolorifici in caso di dolore intenso
    2) variano da individuo ad individuo... in genere si ha una ripresa completa nell'arco di 3-4 mesi
    3) Personalmente non dò indicazioni all'intervento chirurgico in casi come il suo in quanto il danno estetico è comunque minimo.

    Cordialmente



    Dr. M. Milano
    drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
    NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010
    Salve,

    Riguardo alla terapia che devo seguire affinchè l'articolazione acromion-claveare torni a funzionare regolarmente, non è il caso che faccia qualche seduta di fisioterapia e/o qualche esercizio specifico ?

    Grazie ancora.



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 558 Medico specialista in: Ortopedia

    Perfezionato in:
    Chirurgia della mano

    Risponde dal
    2007
    Se vi sono dei limiti nell'escursione articolare della spalla è opportuno eseguire un ciclo di riabilitazione


    Dr. M. Milano
    drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
    NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010
    Salve,

    Sono passati 2 mesi dall'incidente e riesco a muovere il braccio DX in tutte le direzioni provando dei dolori comunque sopportabili. Ho fatto però questa prova senza sollevare alcun peso !

    Non saprei allora se è il caso che faccia un ciclo di riabilitazione ?


    Grazie.



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 558 Medico specialista in: Ortopedia

    Perfezionato in:
    Chirurgia della mano

    Risponde dal
    2007
    direi di si, ma sarebbe opportuno eseguire prima una visita specialistica ortopedica o fisiatrica


    Dr. M. Milano
    drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
    NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

  7. #7
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010
    Grazie della consulenza.



Discussioni Simili

  1. Acromion claveare
    in Ortopedia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01/04/2010, 16:52
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07/03/2010, 01:26
  3. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 28/04/2010, 16:13
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05/05/2010, 20:45
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14/06/2010, 03:47
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,09        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896