Utente 111XXX
Gentili medici di medicitalia
sono uno studente di economia aziendale
Mi piace memorizzare quanto piu possibile della materia che studio.
mi sforzo di ripetere mentalmente le esatte parole del testo.
Questo esercizio svolto per alcune ore quotidianamente mi procura, dopo un certo tempo, un senso di eccitazione oltre ad una notevole stanchezZa fisica.
Ho parlato con una ragazza , mia conoscente, che esercita saltuariamente come medico di base , e si stà specializzando in cardiologia.
Lei mi ha sconsigliato di non svolgere questa attività in quanto , secondo la sua opinione, mi porterebbe a vivere una condizione di attacco o fuga ,
in cui manterrei una situazione di controllo sulla realtà generata da grosse quantità di adrenalina rilasciata dalle ghiandole surrenali.
Questa forte secrezione ormonale, se protratta negli anni (20 o 30)come vorrei esercitarla, sarebbe dannosa,sempre secondo lei, non solo per il cuore ma anche per altri organi.
Premettendo che i tumori endocrini generano un'accresciuta secrezione di ormoni da parte delle ghiandole interessate dalla patologia, vorrei sapere se una accresciuta secrezione di adrenalina prodotta dalle ghiandole surrenali possa generare delle forme tumorali sia per quanto riguarda le ghiandole surrenali sia per quanto riguarda altri organi.

vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Con maggiori dettagli qualora avesse eseguito degli esami
attinenti al suo dubbio recentemente e dovrebbe postare la sua richiesta in ENDOCRINOLOGIA
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio per la sua risposta dottore