Utente 674XXX
salve sono un ragazzo di 24 anni e conduco una vita abbastanza normale.... sono qui per chiedere un consiglio circa la cura che sto seguendo per una gastite refertata da una gastroscopia..

La gastroscopia ha dato il seguente referto:Esofago regolare per morfologia e calibro con normale peristalsi. Cardias a 42 cm. dall.a.d., beante, con giunzione esofago-gastrica posta circa a 2 cm al di sopra dello hiatus diaframmatico.

Stomaco distensigbile all'insufflazione gassosa con pareti nettamente ipertoniche in corso d'esame e pliche regolari. Lago mucoso misto ad abbondante bile. Mucosa antrale iperemica ed edematosa.

Bulbo duodeno esente da lesioni in atto e da reliquati cicatriziali apparenti. Seconda porzione duodenale nella norma.

Conclusioni Ernia ietale-gatropatia antrale-reflusso biliare.

Esame H.P. negativo.

Dopo di questa ho eseguito una eco completo con risultati nella nonrma..
Ebbene la cura che sto eseguendo e omeoprazen mattina e riopano dopo colazione pranzo e cena, i risultati di questa cura non si vedono i problemi che avevo continuo ad averli ovvero: epigastralgie, eruttazione digestione lentissima e giramenti di testa.

Secondo voi questa cura è adatta? anche perchè non mi è stata segnata da un gastroenterologo ma da un medico generico! e soprattutto perchè non sto vedendo miglioramenti... anzi continuo a non digerire e ad avere mal di stomaco sporadicamente e nausea tutti i giorni....

Cordialmente
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Prenoti subito una visita da uno specialista. Nel frattempo provi a sostituire il Riopan con il Peridon, 1c da 20 mg mezz'ora prima dei tre pasti principali. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 674XXX

Iscritto dal 2008
Innanzi tutto grazie per la sua celere risposta... cmq sia volevo chiederle se è possibile che la gastrite può provocare giramenti di testa nausea e diarrea?

Grazie mille