Utente 156XXX
Gentile Dottore,
sono un ragazzo di 29 anni affetto da varicocele di 2°grado. Mi sono accorto di avere questo problema circa 8 anni fa. In questi anni ho effettuato una serie di analisi del liquido seminale per verificare le caratteristiche dello sperma. Tutti i valori sono sempre stati nella norma quindi il mio Andrologo non ha ritenuto oppurtuno intervenire chirurgicamente.
La settimana scorsa ho ripetuto il test con i seguenti risultati:
Volume: 4.5 ml
Viscosità: normale
Nemaspermi: 15.6 milioni/ml
Mobilità a 20': 85%
Mobilità a 2h: 81%
Mobilità a 6 h: 48%
Mobilità a 12h: 15%
Mobilità a 24h: 15%
Forme normali: 83%
Forme anomale: 17%
Come può notare, la quantità di nemaspermi è inferiore alla norma (dovrebbero essere almeno 25 milioni) però presentano una mobilità superiore alla norma, caratteristica che hanno sempre avuto.
E' possibile che tale anomalia sia causata dal varicocele, se il varicocele provoca un aumento della temperatura, questa, non dovrebbe anche inficiare la mobilità degli spermatozoi?
Voglio precisare che soffro di prostatite cronica (abaterrica), in questo periodo mi sto curando con supposte di Topster, potrebbe essere questa la causa della mia leggera oligospermia?
Devo preoccuparmi?
Grazie e saluti
Alessandro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,avrei delle perplessita' sulla strategia consigliata dal collega.L'esame seminale non e' "brillante" ed il varicocele ha un'azione negativa sulla spermatogenesi.Devo ritenere che si sia data preliminarmente piu' importanza alla prostatite.Ne parli con l'andrologo di riferimento. Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore
nei precedenti controlli avevo concentrazioni di nanospermi decisamente superiori. Questa diminuzione di nanospermi potrebbe avere altre cause? Secondo lei dovrei ripetere l'esame prima di prendere in considerazione l'operazione?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...lo spermiogramma e' solo un passaggio.L'esperienza di un andrologo e' determinante per la strategia.Cordialita'.