Utente 136XXX
Salve, la settimana scorsa ha avuto una banale raffreddore che mi ha portato naso chiuso e voce bassa. Passato il raffreddore mi è rimasto un certo fastidio in gola con il catarro che nè sale e nè scende ed una tossina infida. Dopo una settimana in cui ho usato il bisolvon in gocce me con nessun risultato sono andata dal medico di base che neache il tempo di finire di descrivere i sintomi mi ha detto che è allergia e mi ha prescritto aerius da prendere la sera fino a quando non mi passa. L'estate scorsa a causa dell'aria condizionata ho avuto dei problemi di rinite curati con nasonex. Questi due casi, i primi di tutta la mai vita (ho 30 anni) sono collegati? Quelli che ho sono sintomi di allergia o potrebbe trattarsi di una banale laringite? Grazie per il consiglio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Salve,
da come descrive i suoi sintomi io penserei prima ad un fatto infettivo.
Non è possibile stabilire se c'è un nesso fra i due episodi ma dai dati a disposizione appare poco probabile.
Per togliersi ogni dubbio può decidere di fare una visita allergologica con i relativi test.
Cordialmente,