Utente 156XXX
Salve,
vorrei sapere una cosa: dopo quanto tempo da un rapporto a rischio è consigliabile fare test per le malattie sessualmente trasmissibili?
per esempio so che l'Hiv si fa dopo 1/3 mesi...quali altri test devo fare dopo un rapporto orale passivo, cioè RICEVUTO? ora sono passati 16 giorni, quanto devo aspettare ancora per farli?
Se il rapporto orale è stato protetto da profilattico, il rischio permane per tutte le mst?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
vige il concetto che, a parte HIV, HCV, lue (in certi casi) se non ci sono sintomi non c'è niente da fare.
Vige anche nil concetto che è assolutemente scriteriato e per così dire, poco furbo, avere rapporti a rischio. Sempre il profilattico.

Saluti

Mocci