Login | Registrati | Recupera password
0/0

Valutazione danno biologico lesione legamento crociato anteriore e corno anteriore menisco

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010

    Valutazione danno biologico lesione legamento crociato anteriore e corno anteriore menisco

    salve, vorrei sapere quale danno biologico e che punti di invalidità ci sono per lesione legamento crociato anteriore e lesione corno anteriore menisco laterale, documentati con tac 40 giorni dopo referto del pronto soccorso che diceva trauma contusivo distorsivo del ginocchio(in cui si refertava ballottamento rotuleo e si applicava bendaggio per 15 giorni). la funzionalità del ginocchio è buona, non ci sono ipotrofie muscolari, segno del cassetto modicamente positivo, dolore allo squat che è incompleto, stabilità conservata, accosciamento tallone-natica lievemente ridotto rispetto al controlaterale.
    c'è dolore nel piegarsi sulle ginocchia, nel salire e scendere le scale, dolenzia saltuaria nel camminare. grazie



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 77 Medico specialista in: Medicina legale e delle assicurazioni

    Risponde dal
    2006
    Gent. Utente,
    fermo restando che non è abitudine di questo sito fornire percentuali di danno biologico in quanto solo l'accertamento diretto del medico consente un reale apprezzamento del grado di menomazione (nel suo caso del ginocchio), le indico alcune percentuali presenti nella tabella allegata alla legge 57/2001 che regola le lesioni micropermanenti.
    1) Lassità articolare da lieve a media conseguente a lesioni legamentose parziali o in esiti di interventi di ricostruzione di un legamento 2 – 7%
    2) Esiti di meniscectomia parziale artroscopica senza limitazione funzionale 2%

    Come può ben capire, diventa difficile fornirle una percentuale di danno biologico permanente senza rendersi conto direttamente della menomazione del suo ginocchio.

    Una domanda: ha eseguito una risonanza magnetica (che solitamente fornisce molte più informazioni)?
    Buona giornata


    Andrea dott. Mancini
    Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010
    grazie per la risposta,
    non non è stata fatta la risonanza magnetica proprio per la sintomatologia lieve, il fatto è che hanno liquidato circa 2000 euro, e mi sembra abbiano detto che nelle tabella non c'è la lesione del legamento crociato anteriore, invece il ctp ha mostrato tabelle del 2003(?)
    in cui c'è lesione legamento collaterale (forse 8 o 9 punti)e per similitudine ha fatto la stessa richiesta.
    quindi esiste o no questo tipo di lesione?
    in virtù dei dolori lievi è giusto circa 2000 euro?
    ovviamente sono sempre pareri, ma utili per chi non sa queste cose.
    grazie.



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 77 Medico specialista in: Medicina legale e delle assicurazioni

    Risponde dal
    2006
    Gent. Utente,
    non si tratta di vedere se nelle tabelle viene descritto o meno il danno, si tratta di vedere se il legamento crociato è lesionato o meno.
    Anche in presenza di una sintomatologia lieve il legamento potrebbe essere lesionato.
    In assenza di una RM del ginocchio credo che ogni altro parere sia francamente poco esaustivo e utile per lei.
    Consiglio: esegua una RM e poi la valutazione scaturirà da sola.
    Buona giornata


    Andrea dott. Mancini
    Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010
    la ringrazio nuovamente per la risposta celere,
    il fatto è che si è andati già in causa e fatta la visita,
    sentivo parlare i vari medici. ecco perchè chiedevo, quindi ormai valutano con quel che c'è, cioè la tac che dice lesione legamento crociato anteriore e lesione corno anteriore menisco.
    quindi?



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 77 Medico specialista in: Medicina legale e delle assicurazioni

    Risponde dal
    2006
    Gent. Utente,
    io chiederei di ri-refertare la tac da altro medico radiologo esperto e verificare le lesioni.
    Sperando vi sia spazio utile all'interno del dibattimento processuale.
    Buona giornata


    Andrea dott. Mancini
    Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22/02/2010, 12:25
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08/01/2010, 18:39
  3. Invalidità permanente a seguito di infortunio
    in Medicina legale e delle assicurazioni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18/11/2010, 15:57
  4. La ricostruzione del legamento crociato anteriore
    in Medicina legale e delle assicurazioni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27/08/2009, 09:41
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18/07/2009, 10:04
ultima modifica:  28/10/2014 - 0,06        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896