Utente 158XXX
Buona giornata a tutti. Mio figlio, anni 27, soffre di allergia alle graminacee da quando era bambino. Sino a 4 anni fa, sono stati sufficienti gli antistaminici, poi, ha iniziato a soffrire di asma e il medico ha deciso di somministrargli il vacino, preso sempre con nolta costanza. In questi giorni sta parecchio male, gli è tornata l'asma, ha un forte raffreddore e gli occhi gonfi con forte prurito.
La domanda è: è normale che dopo 4 anni di vacino abbia ancora gli stessi sintomi di quando ha iniziato la terapia? Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile signora,
non sempre il vaccino "guarisce" l'asma e la rinite. Spesso le attenua, riducendo la gravità e la durata delle manifestazioni, il numero delle esacerbazioni e il consumo di farmaci. Non conoscendo il caso nel dettaglio è per me impossibile dare un giudizio di efficacia.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore, ho prenotato una visita dallo specialista.
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Prego.