Utente 541XXX
Buongiorno, le illustro la mia situazione, non ho mai avuto problemi di acne nell'adolescenza,ma i problemi sono iniziati intorno ai 20 , 21 anni.(ora ne ho 25)..non e' un acne fortissima, ma sono sopratutto dei foruncoletti che spuntano spesso, o piccoli puntini neri fitti, nell'aera della fronte,e pelle molto lucida, recadomi dal dermatologo, 4anni fa,mi prescrisse delle visite, tra cui ecografia pelvica e analisi sanguigne, non è risultato niente di negativo, ho seguito percio 'della terapia attraverso creme, tra cui crema con principio attivo isotretinoinae il benzoil perossido, la situazione si e' assestata, per cui in questi anni, ho abbandonato il primo, ma seguito ad utilizzare il secondo,alternando con creme per pelli grasse, adesso mi chiedo, l'uso del benzoilperossido, per tutto questo tempo e' nocivo?ora non lo uso sempre, magari 1o 2 volte la settimana, certe settimane per niente, mentre con l'avvicinarsi del ciclo a volta un po' di piu', insomma adesso e' un uso discontinuo, ma e' pericoloso??putroppo e'solo con questo farmaco che trovo "pace" quando mi si formano dei brufoli molto evidenti.la ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
stia tranquilla ;non corre alcun pericolo.
Faccia ovviamente capo al suo dermatologo per indicazioni d'uso e posologia.
Cordialità