Utente 162XXX
Salve, avrei bisogno di un chiarimento.
A fine mese, il 29, ovrò fare un intervento chirurgico al ginocchio (menisco e legamenti.
Domani mattina dovrò recarmi in una clinica per effettuare le analisi pre intervento, mi hanno detto di portare anche le urine.

La mia domanda è la seguente: avendo fatto uso di sostanze stupefacenti, nello specifico, cannabis, non in maniera pesante, ma comunque di recente (ieri) avrò problemi nelle risultanze delle varie analisi che mi dovranno fare?

Grazie mille della risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, gli esami del sangue non necessariamente vengono alterati per un uso modesto di sostanze stupefacenti, anche se c'è stato un uso recente; per quanto riguarda l'esame delle urine ha uno scopo diverso dalla ricerca dei metaboliti di queste sostanze.
Comunque l'uso di sostanze stupefacenti non controindica in assoluto l'esecuzione di un intervento, certamente con un preoperatorio congruo, ma lei deve riferire tutto al suo anestesista in modo che possa regolarsi durante la esecuzione della anestesia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille della sua cortese risposta.

Complimenti per l'ottimo servizio che rendete.

Saluti