Utente 163XXX
Salve, da circa un mese avverto un dolore, più che altro un senso di fastidio, al fianco sinistro, perlopiù quando sono in posizione seduta. Il medico curante mi ha ordinato un'ecografia, da cui risulta, per quanto concerne i reni "In sede, normovolumetrici, con profili, morfologia ed ecostruttura regolari. A sx, in corrispondenza dei gruppi caliciali medi si apprezzano spots iperecogeni il maggiore di 3,5 mm di non sicura interpretazione (concrezione prelitiasiche? Vascolarizzazione?). Le cavità calico-pieliche non sono dilatate biateralmente e non si visualizzano calcoli a dx". Può essere dovuto a questo il dolore che avverto? Come devo interpretare il risultato di questo esame?
Grazie.
Saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non ritengo che i sintomi siano correlabili a quanto evidenziato dall'ecografia. Una visita medica diretta sarebbe indispensabile per chiarire meglio i caratteri del fastidio che lei lamenta.

Per approfondimento, le consiglio di leggere anche quanto ho scritto pochi istanti fa ad un altro utente con un quadro simile (laddove gli spots iperecogeni spesso vengono direttamente definiti come microlitiasi):
http://www.medicitalia.it/consulti/Nefrologia/154350/Microlitiasi-renale

un saluto