Utente 141XXX
Buonasera
sono donna e ho 38 anni. Circa 2 mesi fa ho fatto un intervento urgente di appendicectomia acuta. Premesso che non mai avuto una regolarità intestinale, tanto che circa due anni fa ho fatto per scrupolo una colonscopia (per fortuna con con risultato negativo), è possibile che questa operazione abbia sbloccato la situazione? Ora giornalmente e anche più o meno nello orario ho lo stimolo.
E' buono o mi devo preoccupare?
Inotre, il cordone che al tatto si sente sotto al taglio in quanto tempo si riassorbe? Posso fare ora attività fisica?
Grazie
Cordiali saluti.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
La possibilità che l'alvo si sia normalizzato dopo rimozione di una noxa infiammatoria è verosimile.
Il cordone che rileva è segno di un regolare processo di cicatrizzazione e si attenuerà parzialmente nel tempo.
Può riprendere con gradualità le comuni attività fisiche, rimandando ancora di un mese gli sforzi più intensi.