Utente 163XXX
Premetto di essere preoccupata.
In seguito ad una colonscopia,è stato diagnosticato a mia madre:qualche diverticolo del sigma a 25 cm in uscita grosso polipo di circa 2 cm con tozzo peduncolo carnoso.
Verranno eseguite tre biopsie sulla testa del polipo.
Le pareti delle viscere vengono descritte come piatte e distensibili all'insufflazione,e a livello del canale anale sono presenti polipi fibro epiteliali come da emorroidi trombizzate.

Chiedo:

Perchè non è stato tolto il polipo durante l'esecuzione della colonscopia?
Dipende dal fatto che mia madre era in sedazione profonda e quindi non cosciente??

RingraziandoVi,
orgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La polipectomia endoscopica puo' non venire eseguita per caratteristiche locali (sede, dimensioni, aspetto) o generali del paziente (coaguazione ad esempio).
Non tutti i polipi sono asportabili per via endoscopica.Sara' importante ora attendere l' esito delle biopsie. Se desidera, nella sezione minforma, un articolp tratta nei dettagli il problema. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re,
il chirurgo che ha eseguito la colonscopia stamane ci ha detto che se il polipo fosse benigno verrà tolto tramite colonscopia,ed al contrario fosse maligno verrà tolto tramite intervento chirurgico.
Per quanto riguarda l'esito della biopsia dovremo attendere 20 giorni,a suo avviso non è troppo tempo??
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Certo , mi sembra corretto e ragionevole.
I tempi necessari ad ottenere la risposta relativamente all' esame istologico sono variabili.
[#4] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore,

Ecco finalmente l'esito della biopsia.
Frammenti superficiali di adenoma villoso del grosso intestino con displasia ghiandolare di basso grado.
Campione di mucosa del grosso intestino con edema della lamina propria.

Fra circa un mese si procederà con la rimozione dell'adenoma, e ci sarà un ricovero in quanto presenta
un peduncolo molto duro e quindi c'è il rischio di perforazione con endoscopia.
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si,mi sembra piu' che corretto, auguri!
[#6] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La situazione come le sembra,per ora l'adenoma è ancora benigno mi è sembrato di capire?? sbaglio??
[#7] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Mi sembra buona, non sbaglia.
[#8] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Dott.re la ringrazio molto per la sua attenzione.
Vedremo il seguito.
[#9] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prego, volentieri.
[#10] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore,

torno a scriverle in merito al polipo di mia madre,è stato tolto endoscopicamente,senza alcun problema,ma questo era alimentato da una grossa vena.
La prima biopsia fatta alla testa del polipo era di basso grado,ora ne verrà fatta una nuova alla base del polipo
che non era stata esaminata...
E' possibile che il polipo presenti una displasia diversa alla base??
[#11] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, in teoria è possibile.
[#12] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la tempestiva risposta.
Ci potrebbe essere quindi,una degenarazione e una malignità del polipo,e quindi si procederà a una resezione intestinale.Ma secondo lei il fatto che sia alimentato da una grossa vena cosa indica??
[#13] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Mi auguro di no ma è una possibilita'.
Non saprei come interpretare ll' infromazione della vena, non credo si particolarmente rilevante.
[#14] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Onestamente dopo la biopsia fatta alla testa del polipo,
io e mia madre ci eravamo tranquilizzate,ma ora siamo nuovamente in attesa.
Le chiedo ancora due informazioni:
tre prelievi fatti alla testa del polipo perchè non sono stati sufficenti??
Cosa sta ad indicare questa frase "Campione di mucosa del grosso intestino con edema della lamina propria"?


[#15] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La frase che riporta non indica nulla di preoccupante e non credo ci sia motivo ulteriore di preoccuparsi considerato che la signora sta facendo tutto quanto necessario.Prego
[#16] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio dottore
Appena avrò l'esito della nuova biopsia le farò sapere.
[#17] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re ecco l'esito:

Descrizione macroscopica:
Neoformazione polipoide(diametro maggiore pari a 2 cm,peduncolo lunghezza cm 0.1),inviata come dal sigma medio.

Diagnosi:Adenoma tubolo-villoso con displasia di alto grado e con trasformazione adenocarcinomatosa infiltrante focalmente la tonaca sottomucosa (pt1).

Caratterizzazione fenotipica della neoplasia:
Grado di differenziazione:basso grado(G2)
Invasione vascolare assente
Invasione tumorale assente
Margine di resezione negativo

Microstadiazione:
L'adenomacarcinoma costituisce il 20% della lesione.
Livello di Huggit :1

Conclusione:
Adenoma cancerizzato a basso rischio

Volevo se possibile una sua opinione su questo quadro...

Cordiali Saluti,
grazie.
[#18] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
In genere è considerato un esito che permette di definire la polipectomia curativa e richiede solo un follow up.Prego
[#19] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re,

Mi scusi,ma non riesco bene a capire in che cosa consiste il follow up...cosa ne pensa di un intervento in laparoscopia nel quale verrà recisa la parte dove si trovava il polipo??

Grazie.
[#20] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Follow up significa fare controlli endoscopici periodici.
la resezione, eventualmente laparoscopica è un' opzione da valutare in termini di rischi e benefici: si tratta di un intervento di chirurgia maggiore con possibili complicanze.
[#21] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dott.re,complicanze di che genere se posso chiederle questo...perchè a mia madre le è stato dato un termine di riflessione per un intervento a breve??
[#22] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Certo, mi sembra piu' che corretto. Ad esempio infezione della ferita, ascessi, emorragie, deiscenza, ovvero mancata guarigione della sutura intestinale e tante altre legate al rischio anestesiologico.
[#23] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dott.re...ci rifletteremo.
Parlano di una percentuale del 4% sempre per la trasformazione adenocarcinomatosa infiltrante focalmente la tonaca sottomucosa (pt1).
E pensare che mia madre non ha mai avuto problemi di intestino...diceva che era l'unica cosa sempre regolare.
[#24] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, direi che l' ordine di grandezza è quello, anche per quanto riguarda l' eventuale positivita' dei linfonodi.
Il tumore del colon è purtroppo una patologia frequente anche in persone non considerate soggetti a rischio, a tal punto da far programmare un programma di screening per la diagnosi precoce.
[#25] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
In che senso l'ordine di grandezza? il 4% stà quindi ad indicare la percentuale di possibilità che si sia diffuso già ai linfonodi?
[#26] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Esatto
[#27] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Quindi anche la laparoscopia non è totalamente curativa,e quindi si dovrà fare dei cicli anche di chemioterapia per distruggere le cellule maligne,in pratica non è stato preso totalmente in tempo.
[#28] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, nessuna di queste tre affermazioni è corretta.
Credo fondamentale si affidi alle indicazioni di chi la segue personalmente e dispone di tutte le informazioni relative alla situazione specifica.
[#29] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dott.re ma per ora questo è quello che sappiamo,purtroppo.
L'unica cosa è che ci era stato detto che con un intervento in laparoscopia il problema verrà risolto al 100%,mentre con dei controlli è sempre presente un margine di rischio.
Le faccio un'ultima domanda:
Generalmente dopo la resezione intestinale in laparoscopia,
che tipo di controlli dovranno essere fatti?
Il pezzo di intestino che verrà tolto a mia madre verrà nuovamente sottoposto a biopsia??

Cordialmente la saluto ringraziandola per tutte le risposte fornite.

Per qualsiasi decisione le faremo sapere il seguito.


[#30] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
L' eventuale tratto asportato verra' sicuramente esaminato.
I controllo postoperatori saranno quelli orevisti dal protocollo di follow up oncologico,comprendente sicuramente colonscopie periodiche.
[#31] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re,
mia madre stà optando per la laparoscopia...quasi sicuramente...ma è vero che vengono tolti 30 cm di colon...??
[#32] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
E' verosimile.
[#33] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re,

la decisione definitiva è per una tabella di follow up,
la decisione è stata ponderata tanto e la situazione è stata esaminata in tutti i pro e i contro.
E comunque la laparoscopia era una proposta non è stata messa alla luce come una soluzione unica e obbligatoria.
Mi può solo spiegare in che cosa consiste la TEM, è possibile che a mia madre sia stata eseguita per l'asportazione del polipo (si parlava di togliere il polipo endoscopicamente)?
Per ora è stato deciso così...non le ho mai detto che mia madre ha 60 anni.

Buona giornata.
[#34] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ottimo, mi sembra il modo migliore per affrontare la questione.
La tem (transanal endoscopic microsugery) è una tecnica di recente introduzione che permette, con strumenti particolari, introdotti per via transanale, di asportare neoformazioni del retto con caratteristiche particolari (sede, dimensioni, natura) per le quali la resezione endoscopica oppure la resezione chirurgica per via transanale risulterebbero non fattibili o poco adeguate.
[#35] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno Dott.re,

torno a scriverle prima della nuova colonscopia che verrà eseguita a novembre.
Abbiamo parlato anche con un'oncologo il quale voleva sapere quale fosse il margine di resezione in quanto negativo nella biopsia.
Dopo un pò ci è stato comunicato che è di 4 mm,superiore quindi ad 1 mm...
cosa ne pensa??

Ringraziandola,porgo cordiali saluti.
[#36] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
che e' un limite accettabile. prego.
[#37] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Mi può cortesemente spiegare cosa significa questo dato,non è stato facile da ottenere...
[#38] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non ho capito il senso della sua domanda, comunque, se il limite e' considerato indenne dall' anatomopatologo, anche di un solo millimetro, la resezione e' considerata radicale.
[#39] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re,

mia madre si sottoporrò a novembre ad una nuova colonscopia
di controllo.
Nel frattempo volevo sapere se il bruciore all'ano dopo la defecazione quando mia madre stà seduta,che passa quando stà distesa o in piedi sono sintomi riconducibili alle emorroidi trombizzate. E poi lamenta anche una sensazione di gorgoglio allo stomaco...

Ringraziandola porgo cordiali saluti.
[#40] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re,

volevo chiederle solo un'ultima cosa.

Per favore mi spiega cosa esattamente si intende per recidiva di un adenoma cancerizzato, se questa si forma sulla superfice del polipo che è stato già tolto, oppure in altre zone del colon?
In caso di recidiva cosa succede??si procede ad un intervento in laparoscopia??

Grazie.
[#41] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Recidiva significa ricomparsa della neoplasia maligna dopo una precedente rimozione completa. In genere richiede una nuova rimozione.
[#42] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore.
A novembre vedremo.
Buona giornata e buon lavoro.
[#43] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno Dott.re,

volevo sapere dato che oramai manca poco ad una nuova colonscopia,in genere la recidiva nella situazione di mia madre è probabile??
Dato che teoricamente la polipectomia dovrebbe essere curativa.
Se si è meglio sottoporsi ad un intervento in laparoscopia??

Grazie
[#44] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, è improbabile.
Se la polipectomia è curative non serve intervento.
[#45] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dott.re per la sua gentilezza e disponibilità.
[#46] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re,

mia madre ha eseguito una nuova colonscopia fino al cieco,
non sono stati riscontrati nuovi polipi e la preparazione questa volta era buona, ma è stata eseguita una nuova biopsia sulla cicatrice dov'è stato tolto l'adenoma per vedere che non siano rimaste delle cellule.
Ora non ci resta che aspettare il nuovo esito...
Ma poi che succede??

Grazie.
Buona giornata.
[#47] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Certo, benissimo.
Dipende dall' esito delle biopsie.
[#48] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re,

Ecco l'esito della colonscoipa eseguita dopo la polipectomia di cui è al corrente:

DIAGNOSI:
Campione di mucosa del grosso intestino anche comprendenti muscolaris mucosae con iperemia della lamina propria.
Cosa significa??

Grazie,
Buona giornata
[#49] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ottimo, niente di maligno in quanto scrive
[#50] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re,

la prossima colonscopia avverrà in maggio a distanza di sei mesi.
Per ora non ci rimane che ringraziarla molto,augurandole un felice anno nuovo!!
[#51] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott.re Favara,

mia madre il 17 maggio verrà sottoposta ad una nuova
colonscopia.
Sperando che l'esito sia nuovamente negativo,
il successivo controllo a suo avviso è meglio farlo a distanza di un anno o due anni.
Leggevo che la recidiva può comparire entro i 5 anni dall'asportazione...

Grazie e buona giornata!
[#52] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Se sara' nella norma in genere si ripete dopo un anno ma dipende dalle abitudini dei colleghi che la seguono Prego.
[#53] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Ho capito.
La ringrazio Dott.re e spero vivamente che vada tutto bene
anche questa volta.
Le farò sapere.

Grazie.
[#54] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno Dottore,

ecco l'esito della colonscopia eseguita stamane:

Buona preparazione intestinale,colonscopia condotta
fino al cieco,mucosa rosea resistente,non lesioni nei tratti esplorati,si osserva la zona tatuata
che è parimenti normale.

Si confermano numerosi diverticoli nel colon sigmoideo.

CONCLUSIONI:
Palonscopia di controllo negativa,in portatrice di severa
diverticolosi del sigma.

NOTE:
Data la morfologia della lesione resecata nel 2010,
l'endoscopia di controllo è suggerita fra 12 - 18 mesi.

DOMANDA DA PARTE MIA:
Come mai non è stata eseguita la biopsia sulla zona tatuata??
Cosa ne pensa??

Grazie mille.
[#55] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ottimo.
Da quanto riporta, perche' non era evidente alcuna alterazione da biopsiare.
[#56] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio ancora Dottore!!
Buona giornata.
[#57] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno Dott. Favara,

Volevo informarla che mia madre ha eseguito la colonscopia dopo 16 mesi (maggio 2012) con risultati nuovamente negativi, nessuna recidiva e nessun altro polipo ricresciuto.

Le colonscopie eseguite di controllo ad oggi sono state 4.
3 mesi - 6 mesi - 1 anno - 16 mesi.

Secondo lei quando potrà definirsi fuori pericolo?

Ora dovrà eseguirne una nuova nel 2014.

Grazie,
cordiali saluti.