Utente 132XXX
Gentili Dottori,
per combattere la calvizia assumo minoxidil da vari anni, Regaine 5% 1mg mattina e sera, e finasteride 1mg spezzando Proscar in 4 pezzi che tengo riposti in un contenitore di plastica dopo averli avvolti in carta stagnola.
Nel periodo estivo nel mio appartamento si raggiungono di solito 30 gradi di temperatura con alto tasso di umidità.
Visto che anche quest'anno sto notando un diradamento dei capelli proprio nel periodo più caldo dell'anno, vorrei sapere se è possibile che in tali condizioni di conservazione i 2 prodotti che uso possano deteriorarsi, precisando che ovviamente non sono mai esposti direttamente al sole.
Sarebbe opportuno riporli in frigo?

Ringrazio in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
non le nascondo le mie riserve sulla operazione di sezionamento del proscar in 4 , allo scopo di ottenere 4 frammenti di CIRCA 1 mg o poco più.
Questo non può che modificare l'assorbimento e la bio diponibilità;e di sicuro può condizionare la conservazione , e il caldo eccessivo peggiorerà senz'altro la cosa.
Meno problemi per il Regaine commerciale, ma stante la composizione idroalcolica e la instabilità intrinseca della composizione certo il fresco sarebbe meglio .
Il frigo è piuttosto freddo, basterebbe un luogo fresco e non troppo umido; ma se non c'è altra soluzione un frigo (sui 5-6 gradi) andrà bene a mio parere.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Il termometro del frigo segna circa 10 gradi, penso di riporlo sul fondo.
La temperatura minima di conservazione è superata?
Stessa cosa per finasteride?

Grazie