Utente 166XXX
Gentili Dottori, volevo chiederVi un consulto riguardo una fistola perianale.
Sono stata operata il 3 dicembre a causa di un sarcoma a basso grado di malignità che aveva toccato anche l intestino. il professore che mi operò decise di asportare una parte di intestino (come scritto sul referto medico "con asportazione en bloc dela massa pelvica, del peritoneo del Douglas, de retto e del fornice vaginale") con conseguente stomia (anastomosi colo-rettale T-T meccanica. Ileostomia di protezione.) Dopo circa 3 mesi ho avuto un altro intervento per eliminare la stomia e riportare tutto alla normalità.
Purtroppo per me però, a causa di una fistola perianale, sono stata rioperata e mi hanno rimesso la stomia...
Per circa 20 giorni non ho avuto perdite vaginali di feci.. dopo però si è ripresentato il problemo avendo perdite poco consistenti di escrementi da ambe le parti.
Come mai secondo voi?
Grazie in anticipo per il consulto!
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Provi a ripostare la sua richiesta in specialità
COLONPROCTOLOGIA