Utente 168XXX
Salve, vorrei chiedere un consulto perchè il mio medico di famiglia non mi ha molto soddisfatta nell'interpretazione delle mie analisi. Sono una ragazza di 25 anni,ho sofferto di bulimia per circa 6 anni e prendo la pillola anticoncezionale da 5, la yasminelle. Ho sempre avuto i valori del sangue perfetti, ma ultimamente non è stato così tanto che mi sono allarmata.
I problemi riguardano solo la formula leucocitaria, il resto degli esami(l'esame emocromocitometrico) è ok:
LEUCOCITI 4550 mmc
NEUTROFILI 36.5%
EOSINOFILI 8.8%
BASOFILI 1.1%
LINFOCITI 49% (SEBBENE ABBIA AVUTO SOLO UN LIEVE RAFFREDDORE)
MONOCITI 4.6%
PIASTRINE 271000 mmc

IL MEDICO MI HA DETTO DI RIFARE GLI STESSI ESAMI A DISTANZA DI UN MESE E DI RICERCARE GLI ANTICORPI DELL' EBV, IN QUANTO AVEVO LE TRANSAMINASI ALT VALORE 44 U/L(MA COMUNQUE LE HO SEMPRE PORTATE UN Pò PIù ALTE) ED I RISULTATI (SOTTOLINEO DOPO UN MESE) SONO STATI QUESTI:
LEUCOCITI 4,82 MILA (DIMINUITI IN MANIERA IMPRESSIONANTE IN UN SOLO MESE)
NEUTROFILI 47%(SONO AUMENTATI, SEPPUR SEMPRE LIEVEMENTE PIù BASSI)
LINFOCITI 40.5% (SONO RIENTRATI QUASI NELLA NORMA)
MONOCITI 4.4%
EOSINOFILI 6.6%(DIMINUITI E RIENTRATI NELLA NORMA)
BASOFILI 1.5% (UN Pò PIù ALTI -??-)
PIASTRINE 243 MILA / mmc (INFERIORI RISPETTO AL MESE PRECEDENTE)
ANTICORPI EBNA IgG 1/50
ANTICORPI EBNA IgM ASSENTI

HO PURE FATTO UN TEST HIV Ab 1-2 ED è RISULTATO NEGATIVO, SEBBENE NON POSSA CONSIDERARSI DEFINITIVO IN QUANTO 2 MESI PRIMA DEL TEST HO STUPIDAMENTE BACIATO UNA PERSONA CHE NON CONOSCEVO E NON RICORDO SE AVESSE FERITE NELLA BOCCA.

HO RAGIONE IO AD ALLARMARMI O IL MIO MEDICO A DIRMI CHE NON E' UNA SITUAZIONE PREOCCUPANTE??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve, non credo ci sia niente di preoccupante alla luce di queati esami, poi dipende tanto dai valori di riferimento del laboratorio, in quanto piccole variazioni sono sempre possibili in quanto tutti gli esami vengono letti elettronicamente.
In quanto al test per EBV ci dice che sei già venuta a contatto e sei guarita e in atto non hai nulla.

Poi la cosa importante che sintomi hai?

Per tranquillità fai passare un pò di tempo e poi ripeterai tutto.

[#2] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta. E' da qualche giorno che ho dierrea, gengiviti, avverto una sensazione di tremore e soprattutto tachicardia e affanno. Non riesco a capire se è una situazione dovuta alla mia ansia o se è effettivamente dovuta a qualche malattia. Stamattina in più ho notato una certa patina bianca sulla lingua ed ho letto che possa trattarsi di candida(cosa della quale non ho mai sofferto, o quantomeno non si è manifestata). Vista la sua gentilezza nel rispondermi, volevo inoltre chiedederle come potrebbe avvenire la trasmissione del virus hiv tramite bacio e che riscontri si hanno di tale virus nelle normali analisi di routine(il fatto che a distanza di un mese la situazione leucocitaria non fosse del tutto ristabilita e che ci sia stato un abbassamento dei leucociti da 4.500 a 4080 potrebbe essere sintomatico?). La ringrazio anticipatamente della risposta
[#3] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Credo che l'ansia sia tanta e stare tranquilli è importante. Qualche gargarismo con qualche antimicotico si fosse candida sparirebbe subito.
La trasmissione della HIV tramite la via orale non ulcerata è praticamente impossibile, tranne se non ci si prenda a morsi.
I valori delle tue analisi non sembrano dire nulla e una leggera variazione è ininfluente.
Prendi qualche fermento lattico al fine di far sparire qualche dismicrobismo intestinale, poi starei tranquilla.