Utente 973XXX
Salve!
Recentemente sono andato dal mio medico di base perchè ultimamente sono sempre stanco e spossato, e lui mi ha prescritto degli esami ematici, tra cui quelli ormonali..
Pochi giorni fa ho fatto gli esami ed ecco il responso:

TSH: 2,86 uUl/ml
FT3: 2,87 pg/ml
FT4: 0,98 pg/ml

FSH: 2,03
LH: 1,81 mlU/ml
TESTOSTERONE: 963,55 ng/dl
17-BETA ESTRADIOLO: 57,06 pg/ml
DHEA-S 2,19 ug/ml

A me questi valori sembrano bassi per un ragazzo della mia età, o sbaglio?
Cosa può essere che causa questa ipoproduzione di ormoni?
In effetti la libido mi è un pò calata, e sono sempre stanco..
Cosa posso fare?
Ringrazio anticipatamente per l'eventuale risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,chi Le ha detto che i valori ormonali sono bassi?La valutazione degliu stesi non va fatta in valore assoluto,bensi' valutando i rapporti tra i vari ormoni,che non possono essere da Lei compresi.Ne parli con il Suo medico e ne segua i consigli diagnostico/terapeutici.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 973XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta farò come dice il medico!
Cordialità!
[#3] dopo  
Utente 973XXX

Iscritto dal 2009
Salve! Sono andato dal medico, il quale mi ha prescritto una cura:
-gonasi 1000 per 4 settimana (2 iniezioni a settimana);
-nolvadex 10mg 2 volte al giorno;
Posso sapere che tipi di farmaci sono, come agiscono e se la suddetta terapia sia opportuna per questo tipo di problema?
Grazie mille per eventuale risposta ai miei dubbi!
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ho quache perplessità' sull'antiestrigeno...Cordialità
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

E' sempre difficile, qualche volta scorretto giudicare una terapia prescritta da un medico che ha potuto visitare e conoscere il paziente personalmente. Comunque le terapie ormonali sono abbastanza "complesse" e dovrebbero essere gestite da uno specialista "endocrinologo". Ad un paziente che si presenta alla mia osservazione con tali dati di laboratorio non penserei proprio di prescrivere farmaci ormonali sul cui effetto sarei abbastanza perplesso.
Il Gonasi, gonadotropina corionica, serve a stimolare il testicolo a produrre testosterone, nulla più, ma lei ha valori di testosterone elevati !
Il Nolvadex serve a bloccare l'azione degli estrogeni ( ormoni in genere prodotti dalle ovaie)
Senza creare Sciocche polemiche io chiederei al mio medico di famiglia se non sia il caso di consultare uno specialista prima di iniziare una terapia del genere
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 973XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimi dottori, quindi la terapia non è proprio opportuna!
Posso sapere perchè in particolare?
Se Lh e Fsh sono bassi, il gonasi non dovrebbe elevare tali valori?
Grazie per la risposta, sempre gentilissimi!
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...Le e' gia' stato precisato come la gonadotropina corionica alzi i tassi di testosterone ed estradiolo,che Lei ha gia' alti ...Cordialità
[#8] dopo  
Utente 973XXX

Iscritto dal 2009
Salve! Come consigliato da voi ho consultato un endocrinologo, il quale mi ha detto in poche parole che anche se lh e fsh sono bassi il testosterone è nella norma, per cui non si dovrebbero stimolare i testicoli, ma l'ipofisi...
Mi ha detto che non devo fare nessuna terapia per il momento, ma mi ha prescritto i seguenti integratori da prendere per un mese, dopo di chè devo rifare le analisi:
- maca peruviana 3 volte al giorno;
-Tribulus terrestris 3 volte al giorno;
-Arginina 2 volte al giorno;
Ora, cercando su internet ho visto che le prime 2 sono delle erbe naturali che dovrebbero stimolare l'ipofisi, mentre il terzo è un amminoacido!
Ora volevo chiedervi gentili dottori se tale curetta può aiutarmi a stabilizzare i valori oppure sono capitato nell'ennesimo medico farfallone..
Grazie per l'eventuale e competente risposta!
Saluti!