Utente 148XXX
Gent.mi dottori-professori,

Vi scrivo dopo aver letto tutti i Vs.consulti precedenti. mi chiamo paola ho 34 anni il mio problema è la disidrosi a mani e piedi da circa 8 anni. le prove allergiche hanno dato esito negativo così pure tutte le cure intraprese finora. le creme al cortisore alternate a creme emollienti non risolvono affatto il problema, anche perchè negli ultimi 20 giorni le bollicine iniziano a formare un siero giallo simile ad un'infezione soprattutto nei piedi per cui risulta anche difficile camminare. il medico mi consiglia eosina per disinfettare e una crema base tipo nivea. posso anche dire che sono stata al mare : sole e sabbia che fin'ora non mi avevano causato problemi quest'anno sono stati micidiali per la pelle. ho letto su internet che alcune persone hanno provato con pafinur e creme all'ossido di zinco. ci sono dei preparati nuovi che magari non ho ancora provato? ringrazio per la cortese attenzione. paola

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Siuramente, ma deve preventivamente rivolgersi al dermatologo che deve visitarla e scegliere le migliori terapie (anche più innovative)

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio comunque per l'attenzione anche se ho già consultato diversi dermatologi i quali mi hanno dato tutti le stesse risposte: ridurre lo stress ed usare il cortisone. mi chiedevo se lei potesse avere notizie su farmaci diversi da questi.grazie paola