Utente 173XXX
Salve, sono una donna di 28 anni vorrei chiedervi un consulto. A causa di una pressione diastolica che tendeva ad alzarsi durante le ore della giornata ho effettuato vari controlli. Il primo è stato una completa analisi del sangue (TSH, FT3, FT4, glicemia, creatininemia, urine, colesterolemia tot, col.HDL e LDL, trigliceridemia, microalbuminuria, emocromo etc...) Da qui è risultato colesterolo tot 202, trigliceridi 165 e calcio 8.3. Ho effettuato un Holter pressorio da cui esito è stato una pressione media diurna 73/123 e notturna 63/113 in alcune ore della giornata (quando uscivo fuori casa e fumavo) si alzava la minima, in casa (che non fumo) i valori erano normali. Ho effettuato un ecocardiodopplercolor il cuore è sano e forte tutto normale. Ho fatto un'ECG il cui esito è stato:

Freq Vent: 60 BPM
Int PR: 123 ms
Dur QRS: 102 ms
QT/QTc: 435/436 ms
Assi P-R-T: -14 20 -47
QTcF: 436 ms

RITMO SINUSALE CON ARITMIA SINUSALE
POSSIBILE INFERTO INFERIORE [Q 35 ms IN DII/aVF], EPOCA NON DETERMINABILE
ECG ANORMALE

P.A.: 85/110 mmHg
E.C.G.: ARITMIA SINUSALE 60/MIN., T NEGATIVA IN DIII E AVF

Non mi hanno dato alcuna cura, hanno solo detto di fare controlli periodici, perdere peso, eliminare il fumo (a parte che non sono mai stata una grande fumatrice al max fumavo 7 o 8 sigarette al giorno ora non fumo più al max me ne fumo 1 a giorni alterni).
Dottore devo preoccuparmi? Ciò potrebbe essermi di ostacolo per una gravidanza? O meglio in gravidanza potrei avere un'infarto? Posso avere figli? Posso patricare sport normalmente? Posso condurre una vita normale? Si può guarire?
Siccome ho il setto nasale deviato potrebbe essere questa la causa anche se non ho problemi respiratori e la notte non russo e dormo con la bocca chiusa? I sintomi che sento è in faso di rilassamento un battito percettibile al torace in fase di inspirazione soprattutto di notte nel letto. A volte la notte mi sveglio spaventata perchè il cuore batte talmente lento che sembra che vuol fermarsi e mi spavento. Sono angosciata. Ho tanta paura. E' questa la causa della mia pressione diastolica un pò altina? Possibile che non devo effettuare nessuna cura? Quali sono state le cause? Scusate le mille domande ma sono veramente demoralizzata, inoltre il cardiologo non mi ha detto nulla di particolare in quanto diciamo è una persona un pò scortese.
Confido in voi e spero non sia nulla di grave e di tranquillizzarmi.

Cordiali saluti,

Desy

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Tutti gli esami che ha riportato sono normAli. In particolRe la aritmia sinusale è tipica delle persone giovani o degli atleti. Vorrei averla io, se mi consente l espressione. Per ciò che concerne il referto dell ECG renga presente che uno di quei referti automatici che usano i medici quando non sanno leggere l ECG. Se avesse avuto davvero un infarto il collega glielo avrebbe detto e le avrebbe programmato molti esami. Se avesse il tracciato ECG me lo invii tranquillamente via e.mail che glielo commento. Stia tranquilla, mi raccomando.. Cordialità. Cecchini.
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la sua risposta Dr. Cecchini. A quale e-mail posso inviarle il mio ECG? La ringrazio infinitamente. In attesa di una vostra risposta le invio i miei più distinti saluti.
[#3] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Ho trovato la sua e-mail nel suo sito a breve le invierò l'ECG. Di nuovo distinti saluti