Utente 960XXX
Buongiorno,
sono un padre di 45 anni... premetto che 8 mesi fà ho subito un gravissimo lutto in famiglia, dal quale non riesco a riprendermi...
Da un mese circa mi accade di svegliarmi la mattina con il labbro superiore o inferiore gonfio (tipo edema di Quincke). Il gonfiore permane per un paio d'ore e poi svanisce...
Oppure mi sveglio con la schiena piena di ponfi pruriginosi (tipo orticaria) che fortunatamente svaniscono nel giro di qualche ora...
Oppure con una congiuntivite, a detta del medico di tipo batterico...
Non riesco ad individuare cosa fa scatenare questi episodi.. che cosa devo fare?... Lei crede sia lo stress oppure allergia a qualche alimento?...Mi sono recato più volte al pronto soccorso ma al momento della visita era svanito tutto... A parte questo e un dolore infinito a livello emotivo non ho mai avuto problemi di salute di sorta. Grazie per l'aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
Quella che Lei descrive è una forma di orticaria-angioedema, la quale - a meno che non insorga in relazione con l'assunzione di particolari alimenti o farmaci - non è da considerare di natura allergica.
Il forte stress emotivo può fungere da elemento peggiorativo/slatentizzante ma in questi casi è opportuno sottoporsi a visita allergologica per eventuali ulteriori accertamenti, alla ricerca di eventuali condizioni patologiche organiche (benigne) associate.
Saluti,