Utente 133XXX
Gentili dottori ...
Son qui per chiedere informazioni sul vaccino contro l'allergia al gatto .
Sono un Soggetto Molto allergico ai gatti (purtroppo, aime perch gli adoro ...)
e fin da bambina ho sentito parlare del vaccino , ma non ho mai approfondito piu di tanto ...
quando ero piu piccola avevo dei gatti, ma nessun sintomo di allergia, poi i gatti non ci sono stati piu per un certo periodo, quando un giorno mio padre torno a casa con un persiano..
Tempo due ore con il gatto e subito allergia , per la prima volta , così mi a madre decise di ridare indietro il gatto ...
Ho rifatto le prove allergiche ultimamente e risulta un allergia abbastanza forte (non ricordo i parametri)
il problema è che non tutti i gatti mi danno allergia , o che non mi danno l'allergia al momento ma dopo alcuni giorni ...
oltre a sternuti, asma,, occhi rossi e che prudono, naso otturato e se qualche gatto magari con le unghie si appoggia sulle mia pelle escono le bolle che prudono ...
e da piccola mi venne la micosi infettata da un gatto ( sulla pelle, in questo caso mano ...)
anche se un gatto è passato vicino casa giorni prima, eccomi li a sternutire come non mai ...
ne vorrei tanto uno ma di imbottirmi di antistaminici giornalmente non mi và .
anche perchè non so mai a che livelli arriverebbe la mia allergia...
esiste un vaccino efficace? come funziona?
e un'altra domanda .. se esiste.. interferisce con la pillola anticoncezionale?
grazie mille
distinti saluti ...
[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Mi dispiace di dover dare una brutta risposta: nella sua situazione non serve il vaccino. L'unica soluzione è di evitare i gatti. Le reazioni allergiche sono brutte e possono anche essere pericolose con attacchi di asma. Il vaccino non risolve ma attenua il problema ma serve solo per chi è costretto ad avere contatti con i gatti come il veterinario.
Cordiali saluti