Utente 134XXX
Salve,
sono un ragazzo di 25 anni, da 3 anni che convivo con questo disturbo alla pelle che si presentò inizialmente a mare nel periodo estivo, dopo la doccia accusavo un prurito localizzato alle gambe, premetto che sono un soggetto allergico, con il persistere di questo disturbo mi recai da ben 2 Dermatologi della mia zona (Caserta) i quali mi dissero senza farmi nessun tipo di esame che era "Dermatite Atopica" e che non vi era rimedio poichè cosi come era venuta cosi se ne sarebbe andata, prescrivendomi antistaminici (Xyzal) per il sollievo al disturbo. Ho continuato ad assumere antistaminici per anni, cambiando lo Xyzal con Kestine in quest'ultimo anno, poichè consigliato da una Dermatologa Venereologa a cui mi sono rivolto per un problema di Candidosi ai genitali. In questi anni il disturbo lo sto solo contenendo senza capire come poterlo e se poterlo curare efficacemente, dalla zona localizzata che era inizialmente (gambe), il disturbo è dilagato anche nelle altre zone del corpo (Cuoio Capelluto, viso, braccia....). E' possibile effettuare analisi approfondite per capire se il problema è quello diagnosticato inizialmente, o vi sono altre possibili cause non prese in considerazione???
Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
A questo punto, visto che il problema persiste, probabilmente sarebbe opportuno sentire anche il parere di un allergologo. Bisogna verificare di che lesioni si tratta, effettuare eventuali test e programmare la terapia (e il follow-up) in base alla diagnosi.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera Dottore,
a questo punto penso di prenotare nuovamente una visita, sperando di risolvere quanto prima il problema.
Grazie per la disponibilità.
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Ci faccia sapere.
Saluti,