Utente 766XXX
Salve a tutti,
Vi scrivo per avere un consulto in quanto da circa un mese mio marito (anni 47) ha riscontrato un ingossamento sul collo (definito dal medico di base "tumefazione di ndd latero cervicale sx"). E' molto grosso (tipo un uovo), duro, non mobile e mio marito dice che avverte un dolore molto lieve solo quando lo tocca. Preciso che lui si sente bene: non ha febbre e nessun sintomo particolare. Ieri siemo andati dal medico, il quale gli ha consigliato di fare un'ecografia. Oggi ho prenotato all'ospedale più vicino, ma c'è posto solo il 26 di novembre. Secondo Voi è giusto aspettare senza fare nulla fino al 26 novembre? O nel frattempo è meglio fare qualche altro esame? Il medico di bas non si è sbilanciato in diagnosi... Diceva che potrebbero essere tante cose... Secondo Voi?
Spero in una Vostra risposta... Grazie.
Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non e' che il suo Medico non si e' voluto sbilanciare: probabilmente non ha proprio potuto, perche' in effetti non e' facile fare ipotesi con gli scarsi elementi a disposizione. L'ecografia sara' fondamentale: se riuscisse a farsela un po' anticipare, magari provando in qualche Ospedale limitrofo, certo non sarebbe sbagliato...
Cordiali saluti