Utente 167XXX
Salve a tutti.
Sto facendo follow up in seguito all'asportazione di un carcinoide del fondo appendicolare...
Ieri mi sono dovuta sottoporre a TAC con mezzo di contrasto.
E' la seconda che faccio ,solo che ieri ho avvertito un forte bruciore e stamattina mi sn svegliata con prurito alle mani e piedi gonfi e rossi...
devo preoccuparmi?
sia il mio medico che il radiologo che mi hanno fatto la TAC consigliano ZIRTAC una compressa al dì x 3 giorni.
Ho letto anche di gente che è morta per le TAC..devo preoccuprami?
La prossima volta che dovrò sottopormi a TAC come devo ocmportarmi? non potrò più sottopormi a esami con mezzo di contrasto?
attendo risposte grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non deve preocuparsi troppo. Va bene l'assunzione di Zirtec ed eventualmente anche cortisone. Bisogna valutare bene cosa è veramento successo durante l'esame e decidere se la prossima volta eseguire una premedicazione o fare piuttosto una risonanza magnetica.
Cordiali saluti