Utente 995XXX
Buongiorno,
da qualche mese soffro di un forte dolore toracico con tosse secca e febbricola.
Ho ritirato ieri il referto della tac eseguita con e senza contrasto ed è presente la seguente frese "modesta disomogeneità del mediastino anteriore verosimilmente per residuo timico".
Cosa significa? Può essere questa la causa del mio dolore?
Specifico (non so se può essere di aiuto) che sono in corso delle indagini in quanto sembro essere affetta da una riacutizzazione periodica dell'Epstein Barr Virus.
Grazie e cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Gian Luca Natali
24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
il termine disomogeneità da solo non è indicativo di nulla.
Tutti gli individui adulti hanno il residuo timico nel mediastino ma questo non causa di solito tosse o dolore.
Una lesione del timo per dare una simile sintomatologia deve avere dimensioni importanti e causare compressione.
Se questo fosse il Suo caso il Radiologo l'avrebbe certamente descritto.
Le consiglio di mostrare le immagini ad uno specialista in chirurgia toracica che saprà darLe esaurienti spiegazioni dopo un'accurata visita.

Distinti saluti.

[#2] dopo  
Utente 995XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio,
anche la parola "verosimilmente" mi lascia perplessa.
Come se chi ha refertato la tac non ne fosse convinto.
E' per questo che mi chiedo cosa significhi "disomogeneità del mediastino".
Potrebbe essere un'infiammazione per caso?
Altrimenti quale altra spiegazione potrebbe esserci al mio dolore toracico?