Utente 117XXX
Salve dottori,
sono un ragazzo di 23 anni operato di varicocele e due settimane in seguito ad un controllo dovuto al fatto che l'operazione non ha prodotto buoni risultati, mi è stata diagnosticata una prostatite da un medico privato,
mi hanno consigliato di prendere deprox 500, topster e bactrim,
da quando ho iniziato la cura la minzione è aumentata a dismisura, prima non avevo tutto questo bisogno di andare al bagno.
Il medico curante ora mi ha dato tavanic 500.
Volevo sapere se la cura che sto seguendo è buona, il motivo per cui da come ho iniziato la cura ho avuto questo aumento della minzione, e se la prostatite si può curare e in che tempi, visto che leggendo su vari forum mi capita de constatare che molti si lamentano di non riuscire a risolvere il problema, sono preoccupato soprattutto per il fatto che a soli 23 anni ho già lo prostatite!
Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
le prostatiti sono rognose a volte da sistemare, ma guariscono. Segua attentamente quanto presecritto dal collega, eviti: thè caffè, alcoolici, piccanti, insaccati, fumo. E gaccia sapere se vuole, terapia è corretta comunque. Qualche urinata in più capita, che la proistata si sta facendo passare infiammazione